Ataturk, Mustafa Kemal

Article

August 18, 2022

Mustafa Kemal Ataturk (precedentemente Gazi Mustafa Kemal Pasha) (tour. Mustafa Kemal Atatürk; 1881, Salonicco, Vilayet di Salonicco, Impero ottomano - 10 novembre 1938 [...], Dolmabahce, Besiktash, Istanbul) - Stato ottomano e turco, attivista politico. Fondatore e primo leader del Partito Repubblicano Popolare Turco; il primo presidente della Repubblica di Turchia, il fondatore del moderno stato turco. Dopo la sconfitta (ottobre 1918) dell'Impero ottomano nella prima guerra mondiale, guidò il movimento rivoluzionario nazionale e la guerra per l'indipendenza in Anatolia, ottenne l'eliminazione del governo del Sultano e del regime di occupazione, creò un nuovo stato repubblicano basato su nazionalismo ("riforme politiche, sociali e culturali serie, quali: la liquidazione del Sultanato (1 novembre 1922), la proclamazione della repubblica (29 ottobre 1923), l'abolizione de jure del califfato di fatto non più esistente (3 marzo 1924), l'introduzione dell'educazione laica, la chiusura degli ordini dervisci, la riforma dell'abbigliamento (1925), l'adozione di un nuovo codice penale e civile sul modello europeo (1926), la romanizzazione dell'alfabeto , la purificazione della lingua turca dai prestiti arabi e persiani, la separazione della religione dallo Stato (1928), la concessione del suffragio alle donne, l'abolizione dei titoli e delle forme di circolazione feudali, l'introduzione dei cognomi (1934), la creazione di banche nazionali e industria nazionale. Come presidente della Grande Assemblea Nazionale (1920-1923) e poi (dal 29 ottobre 1923) come presidente della repubblica, rieletto a tale carica ogni quattro anni, e anche come insostituibile presidente del Partito popolare che ha creato, ha acquisito l'autorità indiscutibile e l'amore della nazione in Turchia.

Data di nascita

Esistono varie versioni dell'effettiva data di nascita di Mustafa Kemal (inoltre, a causa della differenza dei calendari utilizzati nell'Impero ottomano, anche lui stesso non conosceva la sua esatta data di nascita); secondo il più comune di questi, nacque il 12 marzo 1881. Nella seconda metà del XIX secolo, nell'Impero ottomano venivano utilizzati due calendari: quello islamico (chiamato anche calendario Hijri) - progettato per celebrare le festività islamiche,