Al Qaeda

Article

August 18, 2022

Al-Qaeda (in arabo: القاعدة, al-qāʿidah, IPA: / ælˈqɑːʕɪdɐ /, “base”, “base”, “fondazione”, “principio”) è una delle più grandi organizzazioni terroristiche internazionali ultra-radicali. Creato nel 1988. Dopo il ritiro delle truppe sovietiche dall'Afghanistan, Al-Qaeda diresse la punta di diamante della lotta contro gli Stati Uniti, i paesi del cosiddetto "mondo occidentale" ei loro sostenitori nei paesi islamici. L'obiettivo dell'organizzazione è quello di rovesciare i regimi laici nei paesi islamici, per creare un "Grande Califfato Islamico". Dopo il bombardamento delle ambasciate statunitensi nelle capitali del Kenya e della Tanzania nel 1998, Al-Qaeda ha acquisito lo status di organizzazione terroristica numero 1 al mondo. Al-Qaeda è responsabile della pianificazione e dell'attuazione di una serie di importanti attentati terroristici, inclusi gli attentati dell'11 settembre 2001 negli Stati Uniti. La catena di eventi iniziata con l'attacco dell'11 settembre 2001 e collegata alle attività e alle misure di al-Qaeda per reprimerla è nota come Guerra al Terrore. Collabora con Lashkar-Taiba, Lashkar-e-Jhangvi e l'Emirato del Caucaso.

Storia

I ricercatori occidentali distinguono 5 periodi nella storia di Al-Qaeda: l'emergere (fine degli anni '80), il periodo "selvaggio" (1990-1996), la fioritura (1996-2001), i periodi di esistenza in forma di rete (2001- 2005) e frammentazione (dopo il 2005). Origini. Guerra in Afghanistan (1979-1989) Il 3 luglio 1979, il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter firmò un decreto presidenziale che autorizzava il finanziamento delle forze anticomuniste in Afghanistan. Principalmente, il programma si è basato sull'uso dell'intelligence pakistana (ISI) come intermediario per la distribuzione di finanziamenti, la fornitura di armi e l'addestramento delle forze di opposizione afghane. Oltre al finanziamento di programmi simili dell'MI6 britannico e dello Special Air Service, dell'Arabia Saudita e della Repubblica popolare cinese, l'ISI è stato impegnato nell'armare e addestrare oltre 100.000 combattenti di gruppi armati illegali dal 1978 al 1992. Hanno anche reclutato volontari dagli stati arabi nei ranghi delle bande afgane per combattere le truppe sovietiche di stanza in Afghanistan. Nell'ambito dell'operazione Cyclone, dal 1980, c'è stato un aumento del volume di assistenza militare americana ai militanti afgani: nel 1984, il suo volume è stato pari a