William Feiner

Article

June 29, 2022

William Feiner SJ (nato Wilhelm Feiner, 27 dicembre 1792 – 9 giugno 1829) è stato un prete cattolico tedesco e gesuita, missionario negli Stati Uniti e infine presidente della Georgetown University. Nato a Münster, insegnò nelle scuole dei gesuiti nell'impero russo e nella Galizia polacca come giovane membro della Compagnia di Gesù. Successivamente emigrò negli Stati Uniti diversi anni dopo la restaurazione della Società, intraprendendo il lavoro pastorale e insegnando teologia a Conewago, in Pennsylvania, prima di diventare professore a tempo pieno alla Georgetown University. Lì divenne anche il secondo bibliotecario dedicato della Biblioteca di Georgetown. Alla fine, Feiner divenne presidente dell'università nel 1826. Mentre era presidente, insegnò teologia a Georgetown e prestò servizio presso la congregazione della Holy Trinity Church. Nonostante sia il leader di un'università americana, non ha mai imparato la lingua inglese. A lungo afflitto da problemi di salute dovuti alla tubercolosi, la sua breve presidenza terminò dopo tre anni, poche settimane prima della sua morte.

Gioventù

Wilhelm Feiner nacque il 27 dicembre 1792 nella città di Münster, nel principato vescovile di Münster (nell'attuale Germania). Entrò nella Compagnia di Gesù il 12 luglio 1808, nella Russia Bianca (cioè la Bielorussia), diventandone ufficialmente membro il 7 agosto dello stesso anno. Prima di emigrare negli Stati Uniti, insegnò nelle scuole dei gesuiti della Galizia polacca e dell'Impero russo, dove i gesuiti potevano operare nonostante fossero stati repressi dal papa ed espulsi dall'Europa occidentale. Per questo motivo a volte veniva erroneamente identificato come polacco e non tedesco.

Missionario in America

Feiner fu inviato negli Stati Uniti nel 1822 per aiutare i gesuiti americani a ristabilire la loro opera dopo la restaurazione mondiale della Compagnia di Gesù nel 1814. Dopo il suo trasferimento, anglicizzato il suo nome in William Feiner. Dal 1823 al 1826 fu nominato assistente di Matthew Lekue presso la Basilica di Conewago nella città di Conewago, contea di Adams, Pennsylvania, dove c'era una grande comunità di lingua tedesca. Oltre al suo lavoro pastorale, Feiner insegnò teologia a Conewago nel 1824. Peter Kenney, il visitatore gesuita dagli Stati Uniti, tornò in Europa e nominò Feiner al suo posto; a quel tempo Feiner era in pessime condizioni di salute, affetto da tubercolosi. Feiner fu prefetto degli studi alla Georgetown University nel Distretto di Columbia dal 1825 al 1826, durante il quale servì anche come professore di teologia e tedesco. James A. Neill ha assunto la carica di sindaco alla fine del suo mandato. Nel 1825 Feiner divenne il secondo bibliotecario ufficiale della Biblioteca della Georgetown University quando Thomas C. Levins, che ricopriva la carica dal 1824, fu licenziato dalla Compagnia di Gesù e partì per New York City. Quando Feiner lasciò l'incarico nel 1826, gli succedette James Van de Velde.

Presidente dell'Università di Georgetown

Quando il presidente della Georgetown University Stephen Larigaudelle Dubuisson è stato autorizzato a dimettersi, ha navigato con entusiasmo per l'Europa. Così Feiner fu nominato presidente il 4 maggio 1826 dal superiore provinciale dei Gesuiti, Francis Dzierozynski. Entrò in carica l'8 luglio 1826, nonostante soffrisse di tubercolosi avanzata e non fosse in grado di parlare nemmeno l'inglese di base; infatti, non ha mai imparato la lingua inglese. Quando avesse saputo dell'ordine del provinciale, sarebbe entrato nella stanza di Dubuisson singhiozzando e dichiarando di non essere né competente né desideroso di ricoprire l'incarico. Mentre era presidente, Feiner ha ministrato nella congregazione della Holy Trinity Church a Georgetown. Lavorò anche come professore di teologia morale nel 1828 e di teologia dogmatica nel 1829.