Volare (canzone)

Article

August 14, 2022

Nel blu dipinto di blu [nel ˈblu diˈpinto di ˈblu] (in portoghese: "Nel blu dipinto di blu"), popolarmente noto come Volare è una canzone che divenne la prima vincitrice di un Grammy nel 1958. unica canzone in una lingua diversa dall'inglese per raggiungere una tale impresa. È anche una delle 7 canzoni in lingua straniera a raggiungere la vetta della Billboard Hot 100. In totale, ha trascorso cinque settimane (non consecutive) nella Hot 100, tra agosto e settembre 1958. La canzone è stata l'ingresso dell'Italia all'Eurovision Song Contest 1958 che si è svolto a Hilversum nei Paesi Bassi il 12 marzo dello stesso anno. È stato eseguito in italiano da Domenico Modugno. È stata la prima canzone ad essere eseguita la notte del festival, prima della canzone olandese "Heel de wereld", eseguita da Corry Brokken. Ha concluso al 3 ° posto, dopo aver ricevuto 13 punti, nonostante tutto era molto più conosciuta del vincitore della serata di André Claveau. Era popolare in tutto il mondo, mentre il vincitore è caduto nell'oscurità. Nel 2019, per la prima volta, la registrazione di Volare è stata trasmessa in modalità wireless utilizzando un laser a semiconduttore.

Composizione

La canzone aveva testi di Domenico Modugno e Franco Migliacci ed era composta da Domenico Modugno. La canzone aveva vinto il Sanremo Song Contest di quell'anno, conquistandosi così il diritto di rappresentare l'Italia all'Eurovision Song Contest 1958, dove si classificò al terzo posto.

Lettera

La canzone è una ballata in stile chanson, in cui Modugno (Lyrics in Diggiloo Thrush) descrive la sensazione di volare con il suo amante. La canzone si apre con un preludio surreale. A causa di problemi di trasmissione, la canzone non è stata ascoltata in tutti i paesi e quindi è stata eseguita di nuovo alla fine, prima dell'inizio delle votazioni.

Popolarità

Il brano divenne noto a livello internazionale come "Volare", tratto dal suo ritornello, raggiungendo i vertici delle vendite in tutto il mondo e apparvero diverse traduzioni in diverse lingue "Воларе (Volare)" in russo; "Dans le bleu du ciel bleu" in francese, "En el azul del cielo" in Spagna, "Jouw ogen" in Belgio di lingua olandese, "Taivaan sinessä" in Finlandia, "Nei tuoi occhi vedo il cielo" in Portogallo e "Blu dipinto di blu" in Brasile e America Latina. La canzone rimane popolare e si è classificata al 2° posto nel Congratulazioni: 50th Anniversary of the Eurovision Song Contest (superata solo da Waterloo dagli ABBA) come miglior canzone nell'Eurovision Song Contest fino a quell'anno, raggiungendo la finale 14.

Altre versioni di Modugno

nuova versione (1967) (italiano) [2:29] nuova versione (1983) (italiano) [3:42] nuova versione (1984) (italiano) [1:59] nuova versione (italiano) [1:50]

Altri artisti che hanno registrato la canzone

Adriano Celentano Al Martino Alex Chilton Alessio Prior Armando Valsani Barney Kessel Barry white Caterina Valente Chet Atkins Claudio Baglioni Scogliera Richard Connie Francesco Cortijo e la sua combo Dalida (come "Dans le bleu du ciel bleu") David Bowie il decano martin Dolores Duran Domenico Modugno Ella Fitzgerald Emilia Pericoli Engelbert Humperdinck Frank Sinatra Franco Zappa Gianna Nannini Gigi D'Agostino Re gitani Hugo Montenegro Ismaele Rivera Laura Pausini con Eros Ramazotti (Duetto) Lionel Hampton Lisa Ono Louis Armstrong Lucho Gatica Luciano Pavarotti Nelson Riddle Oleksandr Ponomaryov Oscar Peterson Paul McCartney Petula Clark Ray Conniff Richard Clayderman Rita Pavone Russell Watson Sofia Rotaru Stefano Bollani I piatti Tommaso Anders Trini Lopez Wayne Newton Ximena Sariñana Yvonne Catterfeld

Riferimenti

Collegamenti esterni

«Testi e altre informazioni sulla canzone» «Versione Karaoke dei Gipsy Kings (in Flash)» «50 anni di un mito» (in italiano)