tirannosauro

Article

August 14, 2022

Il tirannosauro è un genere di dinosauri teropodi celurosauri che vissero durante il tardo Cretaceo, circa 66 milioni di anni fa, in tutta la regione che oggi è il Nord America. L'unico rappresentante del genere è il Tyrannosaurus rex, che ha guadagnato l'epiteto specifico di rex, per essere il più grande dinosauro carnivoro conosciuto quando è stato scoperto. Come altri rappresentanti della famiglia dei Tyrannosauridae, il T. rex era un carnivoro bipede con un cranio cilindrico e una coda spessa e muscolosa. Le loro gambe erano lunghe e muscolose, ma le loro braccia erano estremamente corte e sottili, e questi animali avevano anche tre dita all'estremità di ciascuna gamba e due dita sulle braccia. In età adulta un T. rex poteva raggiungere circa 4 metri di altezza e 12 metri di lunghezza. Il suo cranio potrebbe superare 1,4 metri e la sua massa potrebbe superare le 8 tonnellate. Le femmine erano più grandi dei maschi. Uno studio recente dimostra che aveva il morso più potente tra i dinosauri; il suo morso esercitava una pressione di 6 tonnellate. Aveva 60 denti irregolari, alcuni oltre i 30 centimetri e altri molto più piccoli di 20. Si stima inoltre che le sue gambe muscolose consentissero all'animale di raggiungere una velocità di oltre quaranta chilometri orari in barca (tutti i muscoli del T. rex concentrato su 1 unico obiettivo, in esecuzione). Oggi sono più di trenta gli scheletri di tirannosauro completamente riassemblati, ed è proprio questa abbondanza di materiale fossile disponibile che ha permesso a questi animali di essere studiati a fondo per scoprire i principali aspetti della loro biomeccanica, sebbene la loro fisiologia e abitudini quotidiane siano ancora sconosciute. frutti del dibattito fino ad oggi. Il ritrovamento di un teschio di tirannosauro danneggiato dimostra che avrebbero dovuto esserci violente battaglie per il cibo e il diritto all'accoppiamento tra individui della stessa specie. Sebbene non fosse il più grande carnivoro bipede, essendo stato superato in lunghezza dallo Spinosaurus, la sua massa era probabilmente inferiore a quella del Tyrannosaurus, che fu il primo ad avere un fossile completamente riassemblato, uno dei motivi che lo portò a diventare il più grande famoso dei dinosauri, e la sua fama di grande predatore lo ha portato ad essere rappresentato come il villain principale in tutti i media in cui compare, diventando un simbolo della sua razza e un riferimento nel campo della caccia al cibo.

Descrizione

I tirannosauri erano dinosauri teropodi e, da adulti, raggiungevano da 3,6 a 5 metri di altezza e forse una lunghezza massima di 13 metri, con una massa stimata fino a 10 tonnellate. Questi animali avevano un cranio robusto, con una lunghezza massima di un metro e mezzo, formato da numerosi filamenti di ossa interconnesse che erano collegate alla colonna vertebrale da un osso spesso e lungo, caratteristica insolita tra i teropodi, che generalmente avevano ossa più leggere . Anche il collo era spesso e muscoloso, e non lungo come in altri teropodi.Lo scheletro di tirannosauro più completo, "FMNH PR2081", soprannominato "Sue", misura 12,35 metri di lunghezza in linea retta e 3,96 metri di altezza a ai fianchi, anche se si stimano anche 3,66 metri di altezza ai fianchi e 12,8 metri di lunghezza. Misure che sono diventate un punto di riferimento per altri esemplari. La sua massa era probabilmente di circa 8,8 tonnellate. Il suo cranio misura 1,41 metri. Il collo di un T. rex aveva la forma di una lettera "S", che era corta e troppo muscolosa per sostenere la sua testa pesante; le gambe dell'animale erano lunghe e muscolose e terminavano con una zampa a tre dita con artigli spessi e appuntiti, ma le braccia erano estremamente corte e sottili, terminanti con zampe a due dita, anch'esse con artigli appuntiti ma molto piccoli. La coda era lunga, spessa e anche muscolosa, formata da più di quaranta vertebre per l'equilibrio.