transnistria

Article

February 1, 2023

La Transnistria, ufficialmente Peridnistria Moldova Repubblica (PMR), a volte chiamata Transnistria, Transnistria o Transnistria, il cui nome significa "oltre il fiume Dnestr", è una regione dell'Europa orientale situata all'interno dei confini internazionalmente riconosciuti come appartenente alla Moldova, sebbene abbia unilateralmente ha dichiarato la sua indipendenza nel 1990 con l'aiuto di contingenti russi e cosacchi.Il capoluogo della regione è la città di Tiraspol. La regione rimane, infatti, indipendente con l'aiuto delle forze russe. Il Consiglio d'Europa considera la questione della Transnistria un conflitto congelato. I nativi non accettano il termine "Transnistria", che considerano rumeno. Il territorio ora indipendente non corrisponde letteralmente al termine 'Transnistria' (né nel senso russofono né nel senso moldavo), poiché non è "oltre il fiume Dniester" ma ne è attraversato.

Nome

La regione è conosciuta in portoghese con diversi nomi (Transdnistria, Transnistria, Transdnistria, Trans-Dniestre) e un'unica forma grafica non è ancora generalizzata. Etimologicamente, queste grafie sono legate al nome colloquiale rumeno (o moldavo) Transnistria, che significa "oltre il fiume Dnestr", che tuttavia non ha un uso ufficiale né sul lato moldavo né sul versante transnistriano. Il fiume si chiama Nistru in rumeno/moldavo, Дністе́р (Dnister) in ucraino e Днестр (Dnestr) in russo. In portoghese, al fiume viene solitamente dato il nome di Dnestr, e sono possibili anche le varianti Dniester e Danastro. I documenti ufficiali del governo moldavo si riferiscono alla regione come Stînga Nistrului (forma lunga: Unitățile Administrativ-Teritoriale din Stînga Nistrului), che significa "riva sinistra del Dnestr" ("Unità amministrativa/i - territoriali della riva sinistra del Dniester"). Tuttavia, secondo le autorità transnistriane, il nome dell'autoproclamata repubblica in inglese è Pridnestrovian Moldavian Republic, che in portoghese sarebbe traducibile in "Peridniestria Moldavian Republic": Република молдовеняскэ нистрянэ, traslitterato: republica moldneascia nestreanão; in ucraino: приднстum моulations мока релка, traslitterato: prydddrisvs'ka moldavs'ka). I vari nomi sono abbreviati nelle tre lingue ПМР, РМН e ПМР, abbreviazioni presenti nello stemma della repubblica. La forma abbreviata proposta dalle autorità transnistriane in inglese è Pridnestrovie, traslitterazione ufficiale del russo Приднестровье, la cui traslitterazione internazionale è, invece, Pridnestrovye (cirillico moldavo: Нистрения, traslitterato: Nistrenia; in ucraino: Придністров'я, traslitterato: Prydnistrovya). La forma Pridnestrovie, che è il nome comune in russo, così come la forma ucraina Prydnistrovya, significa letteralmente Peridniestria, cioè "vicino/intorno al Dnestr". Il prefisso "pri-" è equivalente al prefisso portoghese di origine greca "peri-", con lo stesso significato. Il prefisso "trans-" significa "oltre/oltre" e il suo uso nella maggior parte delle lingue occidentali (compreso il portoghese) riflette la posizione geografica rumena e moldava rispetto al fiume Dnestr. D'altra parte, la forma moldava Nistrenia significa semplicemente Dniestria o "terra del Dnestr", evitando descrizioni sulla collocazione geografica. In portoghese è consuetudine utilizzare i moduli: Transnistria: forma grafica romeno/moldavo resa popolare nella regione dal 1924 e diffusa a livello internazionale principalmente durante la seconda guerra mondiale; Transnistria: adattamento della prima al portoghese