Sparatoria a scuola

Article

August 14, 2022

La sparatoria nelle scuole è un tipo di violenza perpetrata con un'arma da fuoco in cui l'obiettivo è l'ambiente educativo, definito dai servizi segreti degli Stati Uniti come un "luogo di attacco deliberatamente scelto" e provoca un grande impatto sulla società, essendo una tragedia che rivela la crudeltà dell'autore nei confronti di studenti e insegnanti indifesi, in un ambiente destinato a preparare i giovani al futuro.In genere i tiratori sono solitari, anche se in due casi negli Stati Uniti hanno agito in coppia. Fino all'anno 2012, nel mondo sono stati registrati circa 400 attacchi alle scuole; circa l'87% di coloro che hanno sparato agli studenti negli ultimi 45 anni erano studenti vittime di bullismo nell'istituto. Tuttavia, ci sono casi in cui gli autori sono stati funzionari dell'istituto, come il preside della scuola di Droyssing, in Germania, che ha sparato agli studenti, uccidendone tre e ferendone altrettanti, e poi è stato linciato da residenti vicino al luogo che hanno sentito Negli Stati Uniti, il primo caso registrato di sparatoria in una scuola è stato quello di Brenda Ann Spencer che, nel 1979, con un fucile, sparò alla scuola di fronte a casa sua, uccidendo il preside e un dipendente, ferendone otto bambini e un poliziotto - sostenendo, dopo averlo fatto, che il motivo era perché "non gli piacevano i lunedì"; Brenda avrebbe anche ispirato altri tiratori nel suo paese, incluso uno che ebbe luogo dieci anni dopo contro una scuola con lo stesso nome di quella che aveva attaccato: la Cleveland Elementary School. Questo sarebbe stato anche il primo attacco scolastico da parte di una donna.

Attacchi in Brasile

In Brasile, il caso più grave è stato il cosiddetto Massacro di Realengo alla scuola municipale Tasso da Silveira, perpetrato dall'ex studente Wellington Menezes de Oliveira, 23 anni, che ha invaso il luogo armato di due revolver e ha sparato agli studenti, uccidendone dodici. di suicidarsi definitivamente.Recentemente si è notato un notevole aumento del numero di attacchi alle scuole in un breve lasso di tempo, di seguito possiamo vedere una tabella che riassume quantitativamente questi attacchi:

Note e riferimenti

Note

Riferimenti