salute militare

Article

February 3, 2023

La sanità militare è il servizio che garantisce buone condizioni di salute al personale delle forze armate, della polizia militare e dei vigili del fuoco militari, sia in tempo di pace che in combattimento. La salute militare è solitamente suddivisa nei seguenti rami: Medicinale Odontoiatria Farmacia Veterinario Assistenza infermieristica Psicologia

Aree sanitarie militari

La salute militare copre diverse aree: medicina del lavoro specializzata nei rischi e nei bisogni (sia preventivi che curativi) dei militari. Quest'area ha storicamente coinvolto la prevenzione e la cura delle malattie infettive (soprattutto tropicali) e, dal 20° secolo, l'ergonomia e gli effetti sulla salute del funzionamento di attrezzature militari, come macchine, carri armati, sottomarini e aerei. La medicina aeronautica e la medicina iperbarica possono essere considerate sottospecialità della medicina militare. la pianificazione e la pratica di vittime sul campo di battaglia su larga scala, nonché le considerazioni amministrative e logistiche per la creazione e la gestione di ospedali da campo. Ciò coinvolge le gerarchie militari, in particolare l'organizzazione di sistemi di comando e amministrazione medica strutturati che interagiscono e supportano le unità combattenti. l'amministrazione e l'esercizio dell'assistenza sanitaria al personale militare e ai suoi dipendenti in situazione di pace. Ciò potrebbe consistere in sistemi medici che forniscono servizi specialistici e subspecialistici corrispondenti al settore civile. ricerca e sviluppo medico, con particolare riguardo ai problemi di interesse militare. Ciò comprende tutti i progressi degli sforzi di ricerca volti ai problemi incontrati dalle forze militari sul campo, inclusi vaccini e farmaci, evacuazione medica e acqua pulita. Molti di questi progressi sono stati successivamente applicati al di fuori della sfera militare.

Servizio sanitario in campagna

Il servizio sanitario sul campo è il sistema di trattamento per il personale militare all'interno o in prossimità della zona di combattimento. La medicina ha fatto passi da gigante grazie alle procedure sviluppate per il trattamento delle ferite in combattimento. Con l'avvento di tecnologie e procedure mediche avanzate, anche le persone politraumatizzate possono sopravvivere nella guerra moderna. Tra i progressi medici più notevoli fatti sul campo di battaglia ci sono: la pratica dello smistamento, sviluppatasi nelle guerre napoleoniche; progressi chirurgici, soprattutto nelle amputazioni, nelle guerre napoleoniche e nella prima guerra mondiale; ambulanze o veicoli adibiti al trasporto dei feriti; l'estensione dell'emergenza sanitaria pre-ospedaliera; la creazione di ospedali da campo; l'uso di elicotteri come ambulanze. navi ospedale

Vedi anche

barbiere-chirurgo scienza militare tecnologia militare medicina militare