Organizzazione mondiale della Sanità

Article

August 14, 2022

L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è un'agenzia specializzata in salute, fondata il 7 aprile 1948 e subordinata alle Nazioni Unite. La sua sede è a Ginevra, in Svizzera. Il Direttore Generale è l'etiope Tedros Adhanom dal luglio 2017. L'OMS ha le sue origini nelle guerre della fine del XIX secolo (Messico, Crimea). Dopo la prima guerra mondiale, SDN ha creato il suo comitato per l'igiene, che era l'embrione dell'OMS. Secondo la sua costituzione, l'OMS mira a sviluppare il più possibile il livello di salute di tutti i popoli. La salute essendo definita in quello stesso documento come "stato di completo benessere fisico, psichico e sociale e non consistente unicamente nell'assenza di malattia o infermità".

Attività

Oltre a coordinare gli sforzi internazionali per controllare le epidemie di malattie come la malaria e la tubercolosi, l'OMS sponsorizza anche programmi per prevenire e curare queste malattie. L'OMS sostiene lo sviluppo e la distribuzione di vaccini sicuri ed efficaci, diagnostica farmaceutica e medicinali, ad esempio attraverso il Programma ampliato sull'immunizzazione. Dopo più di due decenni di lotta contro il vaiolo, l'OMS ha dichiarato nel 1980 che la malattia era stata debellata. La prima malattia nella storia ad essere debellata dallo sforzo umano. L'OMS mira a debellare la polio nei prossimi anni. L'OMS sovrintende all'attuazione del Regolamento sanitario internazionale e pubblica una serie di classificazioni mediche, tra cui la Classificazione statistica internazionale delle malattie (ICD), la Classificazione internazionale del funzionamento, della disabilità e della salute (ICF) e la Classificazione internazionale degli interventi sanitari (ICHI ). L'OMS pubblica regolarmente un Rapporto sulla salute mondiale, che include una valutazione esperta della salute globale, e conduce inoltre varie campagne sanitarie, ad esempio per aumentare il consumo di frutta e verdura in tutto il mondo e scoraggiare l'uso del tabacco. Ogni anno, l'organizzazione sceglie la Giornata Mondiale della Salute. L'OMS conduce ricerche in aree di malattie trasmissibili, malattie non trasmissibili, malattie tropicali e altre aree, oltre a migliorare l'accesso alla ricerca sanitaria e alla letteratura nei paesi in via di sviluppo, ad esempio attraverso la rete HINARI. L'organizzazione si avvale dell'esperienza di molti scienziati di fama mondiale come il Comitato di esperti dell'OMS sulla standardizzazione biologica, il Comitato di esperti dell'OMS sulla lebbra e il Gruppo di studio sull'educazione interprofessionale e la pratica collaborativa in diversi paesi, in uno di essi ha intervistato 308.000 persone di età compresa tra 18, 81 000 persone di età compresa tra 18 e 50 anni provenienti da 70 paesi, noto come Studio sull'invecchiamento globale e la salute degli adulti (SAGE) e lo strumento dell'OMS per la qualità della vita (WHOQOL). L'OMS ha anche lavorato su iniziative globali come la Global Initiative for Emergency and Essential Surgical Care e le Linee guida per Essential Trauma Care si sono concentrate sull'accesso delle persone alla chirurgia. Chirurgia sicura salva vite sulla sicurezza del paziente nel trattamento chirurgico.

Principali pubblicazioni

Bollettino dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Giornale sulla salute del Mediterraneo orientale Risorse umane per la salute Pan American Journal of Public Health Rapporto sulla salute mondiale

Costituzione e storia

La Costituzione dell'OMS afferma che il suo obiettivo "è quello di raggiungere per tutte le persone il più alto livello di salute raggiungibile". La bandiera ha il Bastone di Asclepio come simbolo di guarigione. L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) è una delle agenzie originarie delle Nazioni Unite e la sua costituzione formale è entrata in vigore la prima Giornata Mondiale della Salute (7 aprile 1948), quando è stata ratificata dal 26° Stato membro. Jawaharlal Nehru, un grande combattente per la libertà dall'India, ha dato un parere per avviare l'OMS