Mosca

Article

February 1, 2023

Mosca (portoghese brasiliano) o Mosca (portoghese europeo) (russo: Москва, transl Moskva, leggi Maskvá — AFI: [mɐˈskva] (ascolta)) è la capitale e la città più grande della Russia. Si trova sulle rive del fiume Moscova nella regione centrale del paese, con una popolazione stimata di 12,4 milioni di abitanti entro i confini della città, più di 17 milioni di abitanti nell'area urbana e più di 20 milioni di abitanti nell'area metropolitana. La città copre un'area di 2.511 km², mentre l'area urbana copre 5.891 km² e l'area metropolitana copre oltre 26.000 chilometri quadrati. Mosca è tra le città più grandi del mondo, oltre ad essere la più grande area urbana e metropolitana d'Europa e la più grande città per area territoriale del continente europeo. Documentata per la prima volta nel 1147, Mosca divenne una città fiorente e potente che fungeva da la capitale del Gran Principato di Mosca e dello Zarato di Russia. Quando lo zar fu riformato per diventare l'Impero russo, la capitale fu spostata da Mosca a San Pietroburgo, il che ridusse l'influenza della città. La capitale fu poi trasferita di nuovo a Mosca dopo la Rivoluzione d'Ottobre e la città tornò ad essere il centro politico della RSFS della Russia e successivamente dell'Unione Sovietica. Dopo lo scioglimento dell'Unione Sovietica, Mosca rimase la capitale dell'allora neonata Federazione Russa. La megalopoli più settentrionale e fredda del mondo, con una storia lunga otto secoli, Mosca è governata come una città federale (dal 1993) che funge da centro politico, economico, culturale e scientifico della Russia e dell'Europa orientale. In quanto città globale alfa, Mosca ha una delle più grandi economie urbane del mondo. La città è una delle città più visitate d'Europa, oltre ad essere la patria del maggior numero di miliardari in Europa e la quarta più grande al mondo. Il Moscow International Business Center è uno dei più grandi distretti finanziari del mondo e presenta alcuni dei grattacieli più alti d'Europa. Mosca è stata la città ospitante delle Olimpiadi estive del 1980 e una delle città ospitanti della Coppa del Mondo FIFA 2018. Essendo il centro storico della Russia, Mosca ospita molti artisti, scienziati e personaggi dello sport russi grazie alla presenza del suo vari musei, istituzioni accademiche e politiche e teatri. La città ospita diversi siti del patrimonio mondiale dell'UNESCO ed è nota per la sua esposizione di architettura russa, in particolare per la storica Piazza Rossa e per edifici come la Cattedrale di San Basilio e il Cremlino di Mosca, l'ultimo dei quali funge da sede del potere del governo russo. Mosca ospita molte compagnie russe di vari settori ed è servita da una rete di trasporto completa, che comprende quattro aeroporti internazionali, nove terminal ferroviari, un sistema di tram, un sistema di monorotaie e, in particolare, la metropolitana di Mosca, la più trafficata d'Europa e una dei più grandi sistemi metropolitani del mondo. La città ha oltre il 40 per cento del suo territorio coperto da vegetazione, il che la rende anche una delle città più verdi del mondo.

Etimologia

Si pensa che il nome della città derivi dal nome del fiume Moscova. Diverse teorie sono state proposte sull'origine del nome del fiume. I popoli ugro-finnici Merya e Muroma, che erano tra le varie tribù preslave che originariamente abitavano l'area, avrebbero chiamato il fiume Mustajoki, o "Fiume Nero". È stato suggerito che il nome della città derivi da questo termine.La teoria linguisticamente più valida e ampiamente accettata è dalla radice proto-balto-slava *mŭzg-/muzg- di proto-indoeuropeo *my- "bagnato", da cui il nome Moskva può significare "palude". I suoi affini includono russo: музга, muzga ("piscina, pozzanghera"), lituano: mazgoti e lettone: mazgāt ("lavare"), sanscrito: májjati ("affogare"), latino: mergō ("affogare") tuffo , tuffo"). In molti paesi slavi, Moskov è un cognome comune, principalmente