Gotico

Article

February 2, 2023

Göttingen (tedesco: Göttingen; basso tedesco: Chöttingen) è una città universitaria in Germania, nello stato della Bassa Sassonia (Niedersachsen), vicino al fiume Leine e situata a pochi chilometri dal Centro Geografico della Germania. A causa della presenza dell'Università di Göttingen (Georg-August-Universität), la più antica e grande università della Bassa Sassonia, e di altri istituti, la vita cittadina è fortemente legata all'Educazione e alla Scienza, con circa il 20% dei suoi abitanti sono studenti e molti altri sono direttamente o indirettamente legati all'Università. Quarantasei premi Nobel hanno insegnato o studiato a Gottinga nel 2015. La città ospita anche la biblioteca della Bassa Sassonia, oltre a diversi istituti Max Planck (Max-Planck-Institut - MPI) e una delle sette accademie delle scienze ( Akademie der Wissenschaften) dalla Germania.

Storia

La prima menzione attestata del villaggio, all'epoca chiamato Gutingos (Gutingi), risale al 953 in un accordo tra Ottone I e il monastero di Magdeburgo. Nel 1230 riceve la Carta di Foral (Stadtrechte), che le conferisce lo status di città (nel contesto medievale tedesco). In questo momento, la città è una fiorente piazza commerciale, in particolare dopo il 1351, data del suo ingresso nella Lega Anseatica. Nel 1387 i borghesi sono così potenti da distruggere in rivolta il palazzo ducale. Nel 1547, però, la sua fortuna cambiò con il fallimento della Lega di Esmalcalda, di cui Gotinga faceva parte dal 1531, una lega raccolta attorno a Martin Lutero dai principi protestanti contro Carlo V. La Guerra dei Trent'anni fa perdere la città la sua importanza. , che rinacque nel 1737, quando l'Elettore di Hannover, Giorgio II di Gran Bretagna, inaugurò l'università. Nel 1739 fu fondato l'Orto Botanico di Gotinga. Nel 1806 la città passò sotto il controllo prussiano e nel 1807 fu integrata nel Regno di Vestfalia prima di tornare nella zona di influenza di Hannover nel 1813. Nel 1866, Göttingen e l'intero Regno di Hannover furono annessi alla Prussia. Praticamente risparmiato dai bombardamenti alleati durante la seconda guerra mondiale, il centro storico è oggi un luogo attraente in cui vivere, con molti negozi, caffè e bar. Per questo motivo, molti studenti universitari vivono in centro, dando a Gottinga un'anima giovanile. Nel 2003, il 45% della popolazione del centro aveva tra i 18 ei 30 anni.

Collegamenti esterni

Pagina ufficiale (in tedesco)

Riferimenti