Elisabetta II del Regno Unito

Article

November 28, 2022

Elisabetta II (nata il 21 aprile 1926) è l'attuale regina del Regno Unito e di altri quattordici stati indipendenti chiamati Commonwealth delle Nazioni, e capo del Commonwealth Commonwealth (nel 1952 con la morte di Jorge VI) formato da 53 stati. Essendo la prima donna sovrana monarca della Casa di Windsor (un ramo della Casa di Sassonia-Coburgo-Gotha) e Governatore Supremo della Chiesa d'Inghilterra. In alcuni dei suoi altri stati sovrani, detiene il titolo di Difensore della Fede. Elisabetta II è la regina di quattro paesi indipendenti: Regno Unito, Canada, Australia e Nuova Zelanda. Tra il 1956 e il 1992 il numero di paesi nel regno britannico è variato, poiché alcuni territori hanno ottenuto l'indipendenza, mentre altri sono diventati repubbliche. Attualmente, oltre ai primi quattro stati citati, è la regina di Giamaica, Bahamas, Grenada, Papua Nuova Guinea, Isole Salomone, Tuvalu, Santa Lucia, Saint Vincent e Grenadine, Belize, Antigua e Barbuda e Saint Kitts e Nevis. .Isabel Alexandra Maria (inglese: Elizabeth Alexandra Mary) è nata a Londra e ha studiato particolarmente a casa. Dopo la crisi dell'abdicazione di Edoardo VIII, suo zio, ci fu l'ascesa al trono del padre Giorgio VI, che la rese presunta erede alla corona. Isabel ha continuato ad assumere incarichi pubblici durante la seconda guerra mondiale, in cui ha prestato servizio nel servizio territoriale ausiliario. Nel 1947 sposò il principe Filippo di Grecia e Danimarca, dal quale ebbe quattro figli: Carlos, Ana, André ed Eduardo. Suo padre morì nel febbraio 1952 e Isabella salì al trono all'età di 25 anni. La sua incoronazione ebbe luogo l'anno successivo e fu la prima ad essere trasmessa in televisione. Le numerose visite e incontri storici di Elisabetta II includono una visita ufficiale nella Repubblica d'Irlanda, la prima visita di un presidente irlandese nel Regno Unito e visite reciproche con vari papi. Vide anche importanti cambiamenti costituzionali, come la devoluzione dei poteri agli stati costituenti del Regno Unito, il patriarcato del Canada e la decolonizzazione dell'Africa. Elisabetta regnò anche durante varie guerre e conflitti che coinvolsero molti dei suoi regni. Tempi di importanza personale includono le nascite e i matrimoni dei suoi figli e nipoti, l'investitura del Principe di Galles e la celebrazione di pietre miliari come i suoi Giubilei d'argento nel 1977, Oro nel 2002 e Diamante nel 2012. Tempi difficili includono la morte del suo padre all'età di 56 anni, l'omicidio di Louis Mountbatten, zio del principe Filippo, la fine dei matrimoni dei suoi figli nel 1992 (un anno che lei stessa chiamava annus horribilis), la morte nel 1997 di Diana, principessa di Galles, ex moglie di Carlo, e la morte di sua sorella e sua madre nel 2002. Isabel ha affrontato occasionalmente movimenti repubblicani e pesanti critiche alla famiglia reale, ma il sostegno alla monarchia e la sua popolarità personale rimangono alti. Isabel II è imparentata con diverse case reali in Europa. La regina Margherita II di Danimarca, il re Harald V di Norvegia, il re Carlo XVI Gustavo di Svezia, i re emeriti Juan Carlos di Spagna e Sofia di Spagna (e il loro figlio, l'attuale re Filippo VI di Spagna) e gli ex re di Grecia Costantino II e Anna Maria di Grecia, sono tutte sue cugine di terzo grado, in quanto discendenti della regina Vittoria del Regno Unito (bisnonna di Isabella e anche suo defunto marito Filippo, duca di Edimburgo). Il 6 febbraio 2022, Elisabetta II raggiunge il traguardo dei 70 anni di regno, essendo l'unico monarca britannico a realizzare un'impresa del genere. Attualmente è al quarto posto tra i monarchi più longevi. Per ora, Elisabetta II appare dietro il principe Giovanni II (dal Principato del Liechtenstein), il re Bhumibol Adulyadej (dalla Thailandia) e il re Luigi XIV (dalla Francia - questo con 72 anni e 100 giorni di regno). È anche la regina sovrana regnante più antica del mondo di tutti i tempi, e la