anni '80

Article

December 2, 2022

Secondo lo standard internazionale per la rappresentazione della data e dell'ora dell'Organizzazione internazionale per la standardizzazione (ISO), gli anni '80, detti anche anni '80 o addirittura anni '80, comprendono il periodo di tempo compreso tra il 1 gennaio 1980 e il 31 gennaio 1989 .

Eventi mondiali

È stato un periodo molto importante nella storia del XX secolo dal punto di vista degli eventi politici e sociali: è considerato infine come la fine dell'era industriale e l'inizio dell'era dell'informazione, essendo chiamato da molti come il perduto decennio per l'America Latina.

Guerre Internazionali

Nelle guerre più importanti del tempo sono inclusi; La guerra fredda (1945-1991) Guerra afghano-sovietica (1979-1989) - Una guerra combattuta tra l'Unione Sovietica e la resistenza islamica mujaheddin dell'Afghanistan. I mujaheddin sono stati supportati da varie fonti tra cui Stati Uniti, Arabia Saudita, Pakistan e altre nazioni musulmane, nel contesto della Guerra Fredda e del conflitto regionale India-Pakistan. Il conflitto combattuto in Afghanistan si chiama "Vietnam dell'Unione Sovietica". Nel 1989 il conflitto terminò, con la sconfitta dell'Unione Sovietica. Alcuni studiosi ritengono che il costo economico e militare di questo conflitto abbia contribuito notevolmente al crollo dell'Unione Sovietica nel 1991. Invasion of Grenada (1983) - L'invasione di Grenada guidata dagli Stati Uniti nel 1983, innescata da un colpo di stato che depose un breve governo rivoluzionario. L'invasione di successo ha portato a un cambio di governo, ma è stato controverso a causa delle accuse riguardanti l'imperialismo degli Stati Uniti, la politica della Guerra Fredda, il coinvolgimento di Cuba, lo stato instabile del governo di Grenada e lo status del paese come parte del Commonwealth. Conflitto arabo-israeliano (inizio del XX secolo - presente) 1982 Guerra del Libano - Il governo di Israele ordinò un'invasione in risposta al tentativo di assassinio dell'ambasciatore israeliano nel Regno Unito, Shlomo Argov, da parte dell'Organizzazione Abu Nidal, ea causa di continui attacchi terroristici nel nord di Israele da parte di organizzazioni con sede in Libano. Dopo l'attacco all'OLP, oltre che alle forze siriane, di sinistra e musulmane libanesi, Israele ha occupato il Libano meridionale e in seguito ha circondato l'OLP nella parte occidentale di Beirut, sottoponendole a pesanti bombardamenti. La guerra Iran-Iraq ha avuto luogo tra il 1980 e il 1988. L'Iraq è stato accusato di usare armi chimiche illegali contro le forze iraniane e i propri dissidenti curdi. Entrambe le parti hanno subito numerose vittime, ma l'esercito iraniano, scarsamente equipaggiato, ha sofferto di più, essendo stato costretto a usare i quindicenni come soldati negli attacchi. L'Iran ha finalmente accettato un armistizio nel 1988. L'Argentina invase le Isole Falkland (o Isole Falkland, come sono conosciute nei paesi di lingua spagnola), innescando la Guerra delle Falkland. Corse dal 2 aprile 1982 al 14 luglio 1982, tra l'Argentina e il Regno Unito, con le forze britanniche che combattevano per riconquistare il possesso delle isole. Il Regno Unito uscì vittorioso da questa guerra e la sua posizione sulla scena internazionale, oltre alla sua lunga e decadente reputazione di potenza coloniale, ricevette un impulso inaspettato. D'altra parte, la giunta militare argentina è stata umiliata dalla sconfitta. Il suo capo, Leopoldo Galtieri, fu deposto tre giorni dopo la fine del conflitto. Un'indagine militare nota come rapporto Rattenbach ne ha raccomandato l'esecuzione. Gli Stati Uniti hanno lanciato un bombardamento aereo della Libia nel 1986 in rappresaglia per il sostegno della Libia agli attacchi terroristici contro il personale statunitense in Germania e Turchia. La guerra di confine sudafricana tra il Sudafrica e l'alleanza tra Angola, Namibia e Zambia si è conclusa nel 1989, ponendo fine a trent'anni di conflitto. Gli Stati Uniti sono stati impegnati in vari conflitti, direttamente o indirettamente,