amsterdam

Article

February 1, 2023

Amsterdam (portoghese europeo) o Amsterdam (portoghese brasiliano) (olandese: Amsterdam AFI: [ˌʔɑmstərˈdɑm] (ascolta)) è la capitale e la città più popolosa del Regno dei Paesi Bassi. Il suo status di capitale olandese è garantito dalla Costituzione dei Paesi Bassi, sebbene non sia la sede del governo olandese, che è a L'Aia. Amsterdam aveva, nel novembre 2015, una popolazione di 833.989 abitanti nella città vera e propria, 1.603.531 abitanti nella sua area urbana e 2.437.520 abitanti nell'area metropolitana. Nel 2015, la regione della città aveva una popolazione di circa 2,4 milioni di persone. La città si trova nella provincia dell'Olanda Settentrionale, nella parte occidentale del paese. Comprende gran parte della parte settentrionale del Randstad, uno dei più grandi agglomerati urbani d'Europa, con una popolazione di circa 7 milioni di abitanti.Il nome della città deriva da Amstelredamme, un'indicazione della sua origine come diga sul fiume Amstel. Nata da un piccolo villaggio di pescatori emerso alla fine del XII secolo, Amsterdam divenne uno dei porti più importanti del mondo durante l'età d'oro dei Paesi Bassi (XVII secolo) grazie ai suoi sviluppi innovativi nel commercio. Durante questo periodo, la città era il principale centro finanziario e dei diamanti del mondo. Nel XIX e XX secolo la città si espanse e furono progettati e costruiti molti nuovi quartieri e periferie. I canali di Amsterdam e la Amsterdam Defense Line sono considerati Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. In quanto capitale commerciale dei Paesi Bassi e uno dei principali centri finanziari d'Europa, Amsterdam è considerata una città globale alfa. La città è anche la capitale culturale del paese. Molte grandi istituzioni olandesi mantengono la loro sede in città e sette delle 500 società più grandi del mondo, Philips e ING Group, hanno sede nella capitale olandese. Nel 2012, Amsterdam è stata classificata la seconda città migliore in cui vivere dall'Economist Intelligence Unit (EIU). Tra i suoi abitanti famosi figurano Anne Frank, gli artisti Rembrandt e Vincent van Gogh e il filosofo Baruch Spinoza. La Borsa di Amsterdam, la borsa valori più antica del mondo, si trova nel centro della città. Le principali attrazioni sono i suoi canali storici, il Rijksmuseum, il Museo Van Gogh, il Museo Stedelijk, l'Hermitage di Amsterdam, la Casa di Anna Frank, il Museo di Amsterdam, il suo quartiere a luci rosse e i suoi numerosi coffeeshop, che attirano più di 5 milioni di visitatori stranieri all'anno. anno.

Etimologia

La parola che ha dato origine al nome della città di Amsterdam deriva dal latino Homines manentes apud Amestelledamme, cioè "uomini che abitano vicino all'Amestelledamme". Amestelledamme è la diga del fiume Amstel, il cui nome può essere interpretato come ame ("acqua") e stelle ("terra asciutta").

Storia

Fondazione e Medioevo

Amsterdam si trova sulla costa settentrionale del Paese, accanto al lago IJsselmeer, formato dalla costruzione di una diga, completata nel 1932. Il lago si trova a circa otto metri sul livello del mare. Amsterdam era un piccolo porto peschereccio nel dominio di Amstel. Secoli dopo, divenne importante dal punto di vista commerciale, perché furono costruiti moli e canali e furono concesse concessioni. Fu nominato membro della Lega Anseatica nel 1358 e, dal 1367, della Confederazione di Colonia. Fu rapidamente convertito in uno dei porti più importanti da cui partono le navi per la Renania. Nei primi anni del XVI secolo, quando vivevano più di 30.000 persone, la capitale olandese iniziò la sua rivalità con il vasto centro commerciale di Anversa.

Conflitto con la Spagna e l'età dell'oro olandese

Nel 1578 la borghesia calvinista della città dichiarò la propria indipendenza dall'impero coloniale spagnolo, che non riuscì a soggiogarla nonostante le guerre continuassero. Anversa in rovina e religiosi perseguitati nel Dom�