1926

Article

August 14, 2022

Il 1926 (MCMXXVI, in numeri romani) era un anno comune del XX secolo nell'attuale calendario gregoriano, dall'età di Cristo, e la sua lettera della domenica era C, aveva 52 settimane, iniziando di venerdì e terminando anche di venerdì. giusto.

Eventi

Vedi articoli tematici

Nascite

2 febbraio — Valéry Giscard d'Estaing, presidente della Francia dal 1974 al 1981. 16 marzo—Jerry Lewis, attore, sceneggiatore, regista, produttore, cantante e filantropo americano. (m. 2017). 21 aprile — La regina Elisabetta II del Regno Unito, monarca e capo di Stato del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, 8 maggio - David Attenborough, naturalista e presentatore britannico. 10 maggio — Hugo Banzer, militare e presidente della Bolivia dal 1971 al 1978 e dal 1997 al 2001 (morto nel 2002). 28 maggio — In Portogallo ha luogo la cosiddetta Rivoluzione del 28 maggio 1926, un colpo di stato porta alla caduta della Prima Repubblica e apre la strada alla fondazione dell'Estado Novo. 1 giugno - Marilyn Monroe, attrice americana. (morto nel 1962). 21 giugno - Oswaldo Wolff Dick, medico brasiliano. 30 giugno - Paul Berg, chimico americano. 3 luglio — José Adauto Bezerra e suo fratello gemello Francisco Humberto Bezerra, militari, politici e uomini d'affari brasiliani. 15 luglio — Leopoldo Galtieri, generale, dittatore e presidente dell'Argentina dal 1981 al 1982 (morto nel 2003). 13 agosto - Fidel Castro, primo ministro e poi presidente di Cuba (d. 2016). 17 agosto: Jiang Zemin, presidente della Repubblica popolare cinese dal 1993 al 2003. 8 novembre — Alfredo Oscar Saint-Jean, militare e presidente dell'Argentina nel 1982 (morto nel 1987). 27 dicembre — Rodrigo Carazo Odio, presidente del Costa Rica (morto nel 2009).

Morti

8 luglio - Sudre Dartigenave, presidente di Haiti dal 1915 al 1922 (n.1862). 23 agosto - Rodolfo Valentino, attore italiano (n. 1895). 31 ottobre - Harry Houdini, illusionista dell'attuale Impero austro-ungarico in Ungheria (n. 1874)

Premio Nobel

Fisica — Jean Baptiste Perrin. Chimica — Theodor Svedberg. Letteratura — Grazia Deledda. Pace — Aristide Briand, Gustav Stresemann. Medicina — Johannes Fibiger.

Per argomento

Riferimenti