Wikipedia: amministratori

Article

June 27, 2022

Amministratori (a volte chiamati sysops) - un gruppo di utenti impegnati e affidabili a cui sono stati concessi diritti aggiuntivi per decisione della comunità. Gli strumenti utilizzati dagli amministratori non danno un controllo editoriale su Wikipedia, servono principalmente a fini di ordine e di prevenzione. Gli amministratori possono anche aiutare con la modifica di Wikipedia, soprattutto per i principianti. Prima di porre una domanda, tuttavia, consulta le FAQ.

Contatto con gli amministratori

Pagina Richieste agli amministratori Messaggero della discordia IRC: irc: //irc.libera.chat/wikipedia-pl - gli amministratori sono distinti graficamente (permessi vocali). A seconda del cliente, può essere un simbolo + davanti al nickname (nome utente) o un cerchio in un determinato colore. Molto spesso, tali persone saranno in cima all'elenco degli utenti presenti sul canale. la pagina di discussione dell'amministratore - (discussione) nella colonna "Contatto" nell'elenco degli amministratori Gli amministratori attivi sono visibili nel registro di eliminazione e nei registri di blocco. Puoi anche porre domande relative a Wikipedia nella pagina Aiuto: Domande per principianti, dove rispondono i wikipedisti attivi. Nota per gli amministratori: ogni amministratore è tenuto a fornire un indirizzo email attivo nelle preferenze, consentendo così alle persone bloccate di mettersi in contatto. Puoi anche includere questo indirizzo nella tua pagina utente.

Privilegi di amministratore

Diritti degli amministratori: modifica pagine completamente protette (es. home page, pagine MediaWiki) e sposta pagine non trasferibili; Pagine correlate: Elenco delle pagine bloccate, Elenco dei nomi degli articoli bloccati, Registro delle pagine bloccate modifica del livello di sicurezza del sito web nascondere il ripristino dalle revisioni recenti in caso di vandalismo di massa (quando il ripristino è ancora visibile nel contributo dell'utente e nella cronologia della pagina). Per fare ciò, aggiungi & bot 1 alla fine dell'URL della pagina dei contributi dell'utente le cui modifiche sono nascoste, ad esempio http://en.wikipedia.org/wiki/Special:Contributions/Wandal?bot1. Dopo aver visualizzato la pagina con il parametro aggiunto bot 1, puoi utilizzare i collegamenti [indietro], che ripristinano le versioni precedenti degli articoli. Né le modifiche apportate dal vandalo né le informazioni sul rollback della versione precedente saranno visibili nell'elenco delle modifiche recenti. L'unico modo per vederli è fare clic anche sul collegamento show bot. visualizzazione della cronologia delle pagine eliminate e dell'input dell'utente eliminato eliminazione e ripristino della pagina, inclusa l'eliminazione di massa blocco e sblocco di indirizzi IP, intervalli e utenti registrati (sblocco locale di blocchi globali) concessione e revoca dei diritti di editor e visualizzatore automatico accesso all'elenco dei siti Web non osservati da alcun utente (più suscettibili di atti vandalici) impedire la visualizzazione dei file negli articoli (appare solo il collegamento al file) tramite la pagina MediaWiki: Elenco immagini non valide invio di messaggi di massa tramite la pagina speciale MassMessage a tutti gli utenti salvati in un particolare elenco di destinatari (tutti gli elenchi sono disponibili nella categoria Elenco di destinatari di messaggi di massa) collegamento alle cronologie delle pagine configurazione di account utente con nomi limitati importazione di pagine da altri wiki di Wikimedia Foundation, mantenendo la cronologia completa delle modifiche. Il registro delle operazioni eseguite è disponibile nella pagina Speciale: Registra / importa Autorizzazioni, che hanno anche diritti editoriali per ripristinare tutte le modifiche di un determinato utente all'ultima versione approvata da un altro utente Tutte le operazioni eseguite dagli amministratori devono essere conformi al regole e raccomandazioni di Wikipedia.

Perdita dei permessi

Ci sono cinque situazioni che possono comportare la perdita dei diritti amministrativi: inattività dell'amministratore rassegnazione a