Giunto (anatomia)

Article

August 15, 2022

Giunto (latino articulatio) - una connessione mobile tra i componenti dello scheletro, esterni o interni (→ articolazioni ossee). Le articolazioni si trovano negli artropodi (Arthropoda) e nei vertebrati (Vertebrata). In quest'ultimo le articolazioni sono indicate, per la loro struttura specifica, come giunzioni sinoviali (juncturae synoviales). Nelle articolazioni (come nei cuscinetti di molte macchine) il problema maggiore è l'attrito e quindi le superfici articolari delle ossa sono ricoperte da cartilagine ialina, che è molto resistente all'abrasione.

Tipi di articolazioni umane

Criterio di ripartizione: Numero di ossa che si connettono nell'articolazione: articolazione semplice (latino articulatio simplex) - solo due ossa sono coinvolte nella costruzione articolazione complessa (latino articulatio composita) - più di due ossa sono coinvolte nella costruzione, ad esempio l'articolazione del gomito Numero di assi: giunti uniassiali giunto a cerniera - articolazioni interfalangee, parte spalla-gomito dell'articolazione del gomito (articolazione spalla-gomito) giunto di rotazione - l'articolazione prossimale radiale-gomito giunto a vite - giunto apicale-rotante giunti biassiali articolazione ellissoidale - articolazione radiocarpale articolazione della sella - articolazione polso-metacarpale del pollice giunti multiasse articolazione libera sferica - articolazione della spalla articolazione acetabolare sferica - articolazione dell'anca articolazione irregolare - articolazione sternoclavicolare articolazione piatta - articolazione sacroiliaca

Giunto cerniera

arto inferiore: caviglia, arto superiore e inferiore: articolazioni interfalangee del piede e della mano

Stagno Pivot

colonna vertebrale e cranio: arto superiore articolazione medio-maxi-rotazionale: l'articolazione prossimale radiale-gomito

Giunto girevole

arto superiore: gomito arto inferiore: articolazione del ginocchio

Giunto a vite

colonna vertebrale e cranio: le articolazioni del dente della vertebra rotante

Giunto ellissoidale (condiloideo)

colonna vertebrale e cranio: l'articolazione atico-occipitale, arto superiore: articolazione radiocarpale

Giunto a sella

arto superiore: articolazione carpale-metacarpale del pollice

Giunto sferico (giunto sferico libero)

cerchio dell'arto superiore: articolazione spalla-clavicolare articolazione sternoclavicolare, arto superiore: articolazione della spalla articolazioni metacarpo-falangee arto inferiore: caviglia articolazioni metatarso-falangee

articolazione acetabolare (articolazione acetabolare sferica)

arto inferiore: articolazione dell'anca

laghetto piatto

arto superiore: articolazione intercarpale articolazioni intercarpali osso di pisello articolazioni polso-metacarpali articolazioni intermetalliche arto inferiore: articolazione tibiofibulare giunto cuneo-barca articolazioni tarso-metatarsali articolazioni intermetatarsali

Costruzione di connessioni sinoviali

Elementi tipici di uno stagno sono: superficie articolare - cioè la testa (parte convessa) e l'acetabolo (parte concava), ci sono anche superfici articolari piatte - il sacro con il bacino capsula articolare - circonda l'intera articolazione, limitandola dall'ambiente; impedisce spostamenti ossei eccessivi e stabilizza l'articolazione cavità articolare Un'articolazione può contenere anche: legamenti articolari labbro articolare menisco borsa sinoviale sesamo villi sinoviali pieghe sinoviali Le singole articolazioni differiscono nei loro compiti biologici e quindi hanno una struttura e una mobilità diverse. I movimenti su tutti i piani sono possibili grazie alle articolazioni multiassiali, ad esempio le articolazioni della spalla e dell'anca di forma sferica. Le articolazioni biassiali sono meno mobili, ad esempio la superficie a sella dell'articolazione polso-metacarpale del pollice gli consente di muoversi su due piani. I giunti uniassiali consentono il movimento su un solo piano. Gli esempi includono l'articolazione brachiocefalica incernierata o l'articolazione rotante tra le vertebre più alte della colonna vertebrale.

Vedi anche

lussazione articolare sublussazione articolare distorsione dell'articolazione

Note a piè di pagina

Bibliografia

Bogusław K.B.K. Gołąb Bogusław K.B.K., Fondamenti di anatomia parte