Classe media

Article

November 26, 2022

Classe media - nella stratificazione della società, la classe sociale è situata tra la classe superiore e la classe inferiore. Nell'Ottocento la borghesia apparteneva ai piccoli imprenditori e sempre più spesso ai funzionari, cioè a quelle categorie sociali che non esistevano nella divisione bipolare della società in proletariato e borghesia proposta da Karl Marx. Nell'attuale comprensione di questo concetto, la classe media comprende principalmente categorie socio-professionali, caratterizzate da una relativa indipendenza (persone che lavorano nelle proprie aziende o svolgono un lavoro intellettuale) e un certo livello di prosperità, ma che non sono né proprietari di grandi ricchezze né hanno origini aristocratiche (soprattutto in Gran Bretagna). La classe media comprende principalmente persone con un'istruzione superiore e con competenze culturali più elevate rispetto alla classe operaia (inferiore). Secondo Lloyd Warner, la classe media era divisa in una classe inferiore e una classe superiore. Nei concetti successivi che assumono la divisione della società in 9 classi, si distinguono le sottoclassi della classe media: classe medio-alta classe media classe medio-bassa Nelle società moderne, e specialmente nelle società postmoderne, la classe media costituisce la maggioranza della popolazione. Al giorno d'oggi, la classe media viene alimentata sempre di più dai cosiddetti i lavoratori cablati, ovvero le persone coinvolte nella produzione e nel trattamento delle informazioni, nonché dirigenti di livello intermedio e impiegati dell'amministrazione. La classe media non ha confini netti ed è costantemente ridefinita da sociologi ed economisti.

Vedi anche

colletti bianchi intelligenza