Juri Tarmak

Article

June 27, 2022

Jüri Tarmak (nato il 21 luglio 1946 a Tallinn, morto il 22 giugno 2022) - Atleta estone, saltatore in alto, in competizione per l'Unione Sovietica, campione olimpico di Monaco (1972). Suo padre, Aadu Tarmak, è stato il campione dell'Estonia nel lancio del disco tra il 1943 e il 1944. Jüri Tarmak ha iniziato l'atletica leggera nel 1963. Ha ottenuto il suo più grande successo quando ha studiato all'Università di Leningrado. Ha vinto una medaglia d'argento al 2° Campionato Europeo Indoor nel 1971 a Sofia e una medaglia di bronzo al 3° Campionato Europeo Indoor nel 1972 a Grenoble. Durante le XX Olimpiadi estive del 1972 a Monaco di Baviera vinse inaspettatamente la medaglia d'oro e il titolo di Campione Olimpico con il risultato di 2,23 m, l'ultima medaglia d'oro olimpica vinta da un atleta che saltava con lo stile crossover. Il record di vita di Jüri Tarmak è di 2,25 m, il miglior risultato al mondo nel 1972. Jüri Tarmak era appassionato di astronomia in gioventù e ha lavorato prima dei suoi studi presso l'Osservatorio. Ha studiato astronomia teorica all'Università di Leningrado, ma alla fine si è laureato in economia politica. È stato docente in questa materia con il titolo di professore associato.

Decorazioni

Ordine della Croce Rossa Estone, 2a Classe - 2001

Note a piè di pagina