Golden State Warriors

Article

June 27, 2022

Golden State Warriors - Club di basket americano che partecipa alla lega NBA (Pacific Division nella Western Conference) con sede a San Francisco. Sei volte campioni di campionato nel: 1947, 1956, 1975, 2015, 2017 e 2018. Le partite casalinghe si giocano al Chase Center. Due dei giocatori di basket della squadra hanno vinto l'MVP della stagione regolare: Wilt Chamberlain nel 1960 e Stephen Curry nel 2015 e 2016.

Storia

Negli anni 1946-1962 il club si trovava a Filadelfia, in Pennsylvania. Nel 1962 è stato trasferito a San Francisco, dove ha risieduto fino al 1971. Poi, ha avuto sede a Oakland, in California. Sono una delle tre squadre, insieme ai Boston Celtics e ai New York Knicks, che sono esistite dall'inizio del campionato nel 1946 come Basketball Association of America (BAA). I Warriors hanno vinto cinque volte il campionato NBA. Nel 1947, ancora come parte della lega BAA, nel 1956 - come Philadelphia Warriors e nel 1975, già come Golden State Warriors. Hanno poi sconfitto i Washington Bullets 4-0 in finale. Rick Barry e Jamaal Wilkes hanno portato il club al campionato. Hanno vinto il loro ultimo titolo nel 2017, battendo i Cleveland Cavaliers 4: 1 in finale. Il 2 marzo 1962, il giocatore dei Warriors Wilt Chamberlain segnò 100 punti contro i New York Knicks, un record per la competizione NBA fino ad oggi. Il 25 novembre 2015, in una partita contro i Los Angeles Lakers, hanno ottenuto la sedicesima vittoria consecutiva dall'inizio del torneo, migliorando il record NBA esistente dei Washington Capitols (stagione 1948/49) e degli Houston Rockets (1993). /94 stagione). Hanno alzato questo record al numero 24 - 12 dicembre 2015, sconfiggendo la squadra dei Boston Celtics dopo due partite ai tempi supplementari. I primi guerrieri assassini della stagione 2015/16 sono stati i Milwaukee Bucks il giorno successivo. L'8 marzo 2016, in una partita di stagione regolare contro gli Orlando Magic, hanno ottenuto 45 vittorie consecutive nella propria sala, migliorando il record NBA esistente appartenente ai Chicago Bulls dal 1995 al 1996. Alla fine, la loro serie è stata completata con 54 vittorie il 2 aprile 2016 dai Boston Celtics. Il 26 marzo 2016, in una partita contro i Dallas Mavericks in 10 partite prima della fine della stagione regolare, hanno battuto il record degli Houston Rockets della stagione 2014/2015 nel numero di lanci da tre punti effettuando 938 di questi tiri ( record precedente 933). L'11 aprile 2016, in una partita contro i San Antonio Spurs, hanno pareggiato il record storico di 72 vittorie della stagione regolare dei Chicago Bulls nel campionato 1995/96, interrompendo allo stesso tempo le 48 vittorie casalinghe consecutive dei padroni di casa e perdendo le loro occasioni di diventare la prima squadra nella storia della NBA che avrebbe vinto tutte le partite casalinghe durante la stagione regolare. Tre giorni dopo, il 14 aprile, nella partita che chiudeva la stagione regolare, sconfissero i Memphis Grizzlies e stabilirono un nuovo record con il bilancio di 73:9. Nella stagione 2015/2016 è stata la prima squadra nella storia della NBA a superare il numero di 1.000 tiri in porta in 3, chiudendo la stagione regolare con 1.077 tiri dalla distanza sul proprio conto. Nella stagione 2015/2016 hanno registrato 28,9 assist a partita, il miglior risultato dal campionato Chicago Bulls nella stagione 1991/1992. Nella stagione 2015/2016 nella finale della Western Conference contro l'Oklahoma City Thunder, hanno vinto la competizione dallo stato 1-3 diventando così la prima squadra nella storia della NBA a farlo nelle finali occidentali. L'11 giugno 2016, nella partita numero 4 contro Cleveland, i Cavaliers hanno stabilito il record delle finali NBA per numero di tiri da tre punti a livello di 17. Nella stagione 2016/2017, i Golden State Warriors hanno raggiunto la fase dei play-off essendo al primo posto della Western Conference. Il club non ha perso nessuna sconfitta in finale. Alla fine, i combattenti hanno vinto il campionato, battendo in finale i Cleveland Cavaliers 4-1. Nella stagione 2017/2018, a volte ha vinto 4-0 durante i play-off. In finale hanno giocato ancora una volta con C