Formazione (geologia)

Article

June 27, 2022

Formazione - l'unità litostratigrafica formale di base distinta esclusivamente sulla base delle caratteristiche litologiche. Una formazione è una separazione litostratigrafica basale, il che significa che tutte le altre unità (ad esempio, collegamento, gruppo) possono essere distinte solo a condizione che una formazione sia prima stabilita e debba essere correlata ad essa. La formazione comprende un gruppo di rocce con una litologia simile e senza grandi incompatibilità. Lo spessore minimo della formazione non è specificato, ma la formazione deve avere uno spessore che ne consenta la mappatura su carta in scala 1: 50.000 Per separare formalmente una formazione è necessario fornirne lo stratotipo e gli ipostratotipi, definire il limiti inferiore e superiore e pubblicarlo sulla stampa scientifica. Il nome di una formazione deve contenere due parti: la parola "formazione" e una parte geografica, solitamente associata all'ubicazione dello stratotipo o dell'area di riferimento. Il nome può contenere anche un membro che descrive il tipo litologico dominante della roccia. Esempi di nomi di formazione: Formazione di arenaria di Wiśniówka, Formazione di Górażdże. Nella letteratura geologica più antica, il termine formazione è utilizzato anche nel senso di unità litostratigrafica informale, per descrivere vari pacchetti rocciosi, talvolta la separazione di tali formazioni è stata effettuata sulla base, ad esempio, di fossili.

Bibliografia

G. Racki & M. Narkiewicz (a cura di): Principi polacchi di stratigrafia, Wyd. IGP, Varsavia 2006