Dittatura

Article

February 1, 2023

Dittatura (latino dictare - dettare) - anticamente il termine era usato nell'antica Roma, dove il potere in caso di minaccia da parte di un nemico era esercitato da un individuo (dittatore), con il tempo questo termine divenne sinonimo di potere basato sulla violenza . La dittatura è il potere di un individuo o di un gruppo ristretto. I dittatori non eleggono liberamente i rappresentanti della società e sfuggono all'effettivo controllo della società. Tratti caratteristici della dittatura sono: l'uso della forza contro gli oppositori politici, il mancato rispetto dei diritti civili o la libertà di istituire un sistema legale. La fonte di un tale modello di potere può essere, tra l'altro, origine o vantaggio militare. I dittatori in genere cercano di controllare non solo la politica del paese, ma l'intera vita della società, cosa particolarmente evidente nei regimi che applicano il totalitarismo. Ci può essere o meno un sistema a partito unico nella dittatura. Oggi la dittatura è, accanto alla democrazia costituzionale, il sistema più diffuso di esercizio del potere.

Vedi anche

Dittatore (Antica Roma) la dittatura del proletariato indice di democrazia

Note a piè di pagina