24 giugno

Article

June 27, 2022

Il 24 giugno è il 175° (176° negli anni bisestili) del calendario gregoriano. Rimangono 190 giorni fino alla fine dell'anno.

Vacanze

Gli onomastici sono celebrati da: Danuta, Emilia, Jan, Janina, Jan the Baptist, Janisław, Jarosław, Longin, Longina, Romuald, Romuald, Symplicjusz, Symplicy, Theodulf e Wilhelm Ns. John (Notte di mezza estate), festa cattolica celebrata nella notte dal 23 al 24 giugno; la notte tra il 21 e il 22 giugno si celebra la tradizionale Kupala Night Andorra, Estonia, Lituania, Lettonia, Quebec - St. John Ex festival Inti Raymi nell'Impero Inca Polonia – Giornata Mondiale dell'Osteoporosi (dal 1964 la festa dei ciechi) (il 20 ottobre si celebra l'attuale Giornata Mondiale dell'Osteoporosi, istituita dalla IOF) Perù - Giornata indiana Venezuela – Anniversario della Battaglia di Carabobo I ricordi e le feste nella Chiesa cattolica sono celebrati da: ns. Giovanni Battista (Nascita di San Giovanni Battista) ns. María Guadalupe García Zavala (madre, suora di Lupita) ns. Rumold di Mechelen ns. Simplicio di Autun (vescovo)

Eventi in Polonia

972 - Mieszko I sconfisse l'esercito del margravio Hodon, il Marchia lusaziano, nella battaglia di Cedynia. 1298 - A Kościan fu concluso un accordo segreto, in base al quale l'arcivescovo di Gniezno, Jakub Świnka, e la gerarchia ecclesiastica, in cambio del grande privilegio della libertà, si impegnarono a sostenere Enrico III Głogowski. Più tardi, il vescovo di Poznań, Andrzej Zaremba, lanciò una maledizione su Władysław Łokietek. 1523 - Andrzej Krzycki entra nella cattedrale di Przemyśl. 1551 - La regina di Polonia e la granduchessa di Lituania, Barbara Radziwiłłówna, sono sepolte nella cattedrale di Vilnius. 1575 - A Cracovia, una folla fanatica dissacra un cimitero protestante. 1607 - I partecipanti alla ribellione di Zebrzydowski annunciano la detronizzazione del re Sigismondo III Vasa nel campo vicino a Jeziorna. 1651 - Una rivolta contadina guidata da Aleksander Kostka-Napierski, Stanisław Łętowski e Marcin Radocki viene soppressa a Podhale. 1657 - Il primo servizio si è svolto nella Chiesa della Pace a Świdnica. 1698 - Il grande incendio di Mrągowo. 1759 - Il grande incendio di Trzcianka nella Grande Polonia. 1794 - Insurrezione di Kościuszko: la vittoria degli insorti sull'esercito prussiano nella battaglia di Osowiec. 1897 - Prima della Steppa di Zygmunt Noskowski, il primo poema sinfonico polacco. 1905 - La rivolta di Lodz viene soppressa. 1922 - Viene fondato l'Ufficio Minerario Superiore con sede a Katowice. 1923 - Il re rumeno Ferdinando I Hohenzollern-Sigmaringen e sua moglie si recano a Varsavia per una visita ufficiale di sei giorni. 1925 - Viene fondato il club parlamentare dei contadini-operai bielorussi Hromada. 1930 - La 3a edizione dei Giochi tedeschi si concluse allo Stadio Olimpico di Breslavia. 1941: Stragi carcerarie NKVD: iniziate le evacuazioni delle carceri NKVD a Berezwecz e Wilejka, le cui conseguenze furono le cosiddette "Marce della morte": Berezwecz-Taklinowa, durante le quali morirono circa 1-2 mila persone prigionieri e Wilejka-Borysów, durante i quali morirono da 500 a 800 prigionieri. Operazione "Barbarossa": Adolf Hitler arrivò al suo quartier generale Wolfsschanze nella foresta di Gryłoski vicino a Kętrzyn; La Wehrmacht prese Przemyśl e Vilnius. 1942 - I tedeschi uccidono 6.000-8.000 a Leopoli. Ebrei che vivono fuori dal ghetto. 1943: Nella notte tra il 23 e il 24 giugno iniziò l'operazione Werwolf, un'azione di pacificazione e sfollamento condotta dai tedeschi nella regione di Zamość nel giugno e nell'agosto 1943, durante la quale furono sfollate da 30 a 60 mila persone. Pali da 171 villaggi. Quel giorno, il villaggio di Majdan Nowy fu pacificato, uccidendo almeno 28 persone. A Zbydniów, nella regione di Podkarpacie, un'unità delle SS ha ucciso 19 partecipanti a un matrimonio che si svolgeva nella corte della famiglia Horodyński. 1965 - Il Sejm della Repubblica popolare di Polonia del quarto mandato elegge autorità statali. Czesław Wycech divenne Maresciallo del Sejm, presidente del Consiglio di P.