Nasa

Article

August 16, 2022

La National Aeronautics and Space Administration (NASA) è un'agenzia federale statunitense con compiti legati all'aerospazio e all'aviazione. L'agenzia è stata fondata nel 1958 come risultato diretto del lancio dello Sputnik 1 da parte dell'Unione Sovietica. La NASA ha circa 18.000 dipendenti e ha sede a Washington, DC. La NASA è alla base di grandi risultati, come il programma Apollo che ha inviato per la prima volta gli esseri umani sulla luna. La NASA era anche dietro il programma Mercury e il programma Gemini.

Storia

Lo stabilimento

Il 4 ottobre 1957, l'Unione Sovietica lanciò in orbita il primo satellite artificiale al mondo, lo Sputnik 1. I membri del Congresso degli Stati Uniti divennero molto preoccupati per la potenziale minaccia alla sicurezza americana e alla leadership tecnologica e esortarono il presidente Dwight D. Eisenhower a fare qualcosa. Dopo diversi mesi di dibattito, è stato convenuto che era necessaria una nuova agenzia federale con la responsabilità di tutte le attività non militari nella stanza. La NASA ha iniziato le operazioni il 1 ottobre 1958 con quattro laboratori e 8.000 dipendenti dell'ente di ricerca per l'aeronautica del paese, il National Advisory Committee for Aeronautics (NACA) di 46 anni fa.

Amministratori

T. Keith Glennan (1958-1961) James E. Webb (1961–1968) Thomas O. Paine (1969-1970) James C. Fletcher (1971–1977) Robert A. Frosch (1977–1981) James M. Beggs (1981-1985) James C. Fletcher (1986–1989) Richard H. Veramente (1989-1992) Daniel S. Goldin (1992–2001) Sean O'Keefe (2001-2005) Michael Griffin (2005-2009) Charles F. Bolden (2009-2017) James F. Bridenstine (2018–)

Riferimenti

Vedi anche

Amministratore della NASA Agenzia spaziale europea (ESA) Lyndon B. Johnson Space Center X-15 nordamericano

Fonte

TIME: Il motivo tristemente familiare per la creazione della NASA (di Lily Rothman, 29 luglio 2015) Visitato il 21 ottobre 2018

Collegamenti esterni

Sito ufficiale della NASA