Hubert Coppenrath

Article

August 16, 2022

Hubert Coppenrath (nato il 18 ottobre 1930 a Papeete a Tahiti nella Polinesia francese, morto nello stesso luogo il 31 luglio 2022) è stato un sacerdote cattolico e arcivescovo di Papeete.

Vita e lavoro

Sfondo

Gli antenati di Hubert Coppenrath discendevano dal patriarca tedesco della famiglia Münster della Westfalia Joseph Heinrich Coppenrath, fondatore della casa editrice Coppenrath. Suo nonno Caspar Coppenrath (nato il 10 maggio 1849 a Münster; morto nella stessa città durante una visita a domicilio) si era stabilito a Tahiti come mercante e lì si innamorò dell'inglese Esther Bambridge. Ebbero dodici figli e attraverso di loro Tahiti ottenne una grande quota di cittadini di Coppenrath. Il suo era Clement Coppenrath (1888–1957); era sposato con Martha Servant. Hubert Coppenrath è il fratello minore del suo immediato predecessore come arcivescovo, Michel-Gaspard Coppenrath. Un altro fratello maggiore Gérald Coppenrath (1922–2008) è stato senatore francese per Tahiti dal 1958 al 1962.

Sacerdote

Hubert Coppenrath era uno studente sacerdote al seminario di Saint-Sulpice a Issy-les-Moulineaux in Francia e ha studiato teologia all'Institut Catholique de Paris. Fu ordinato sacerdote il 27 giugno 1957 a Tahiti. Dal 1959 al 1967 fu vicario nella cattedrale di Papeete e cappellano ad Arue. Dal 1961 al 1971 ha guidato il settore dell'educazione cattolica a Tahiti e dal 1967 al 1997 è stato parroco della congregazione della cattedrale. Inoltre, dal 1977 al 1997 ha assunto la formazione diaconale e dal 1989 al 1997 è stato membro del Curato delle Isole dell'Est. Nel 1993 è diventato vicario generale.

Arcivescovo Coadiutore di Papeete

Il 21 novembre 1997, Hubert Coppenrath è stato nominato da Papa Giovanni Paolo II arcivescovo coadiutore di Papeete, accanto all'arcivescovo ordinario che era suo fratello maggiore Michel-Gaspard Coppenrath. Il fratello lo ha consacrato il 21 febbraio 1998. I co-consacranti erano l'arcivescovo di Nouméa, Michel-Marie Calvet, e il vescovo di Taiohae o Tefenuaenata, Guy Chevalier.

Arcivescovo di Papeete

Quando suo fratello maggiore si dimise per motivi legati all'età, gli successe il 4 giugno 1999 come arcivescovo di Papeete. Durante la grave crisi politica che ha scosso la Polinesia francese nell'ottobre 2004, quando il politico dell'UMP Gaston Flosse si è opposto al separatista Oscar Temaru, l'arcivescovo Hubert Coppenrath ha chiesto al potere centrale di assumersi la responsabilità. Il 31 marzo 2011 papa Benedetto XVI ha accolto la domanda di dimissioni per motivi di età dell'arcivescovo Hubert Coppenrath.

Genealogia episcopale

La sua genealogia episcopale è: Cardinale Scipione Rebiba (1504-1577) Cardinale Giulio Antonio Santori (1532-1602) * episcopato 1566 Il cardinale Girolamo Bernerio (1540-1611) *1586 Monsignor Galeazzo Sanvitale (1566-1622) *1604 Cardinale Ludovico Ludovisi (1595-1632) *1621 Cardinale Luigi Caetani (1595-1642) *1622 Cardinale Ulderico Carpegna (1595-1679) *1630 Cardinale Paluzzo Paluzzi Altieri degli Albertoni (1623-1698) *1666 Papa Benedetto XIII (1649-1730) *1675 Papa Benedetto XIV (1675-1758) *1724 Papa Clemente XIII (1693-1769) *1743 Cardinale Marcantonio Colonna (1724-1793) *1762 Cardinale Hyacinthe-Sigismond Gerdil (1718-1802) *1777 Il cardinale Giulio Maria della Somaglia (1744-1830) *1788 Cardinale Carlo Odescalchi (1785-1841) *1823 Il cardinale Costantino Patrizi Naro (1798-1876) *1828 Il cardinale Lucido Maria Parocchi (1833-1903) *1871 Papa Pio X (1835-1914) *1884 Vescovo Alcime-Armand-Pierre-Marie Gouraud (1856-1928) *1906 Mons. Pierre-Marie-David Le Cadre, SS.CC. (1875-1952) *1921 Mons. Paul-Laurent-Jean-Louis Mazé, SS.CC. (1885-1976) *1939 Monsignor Michel-Gaspard Coppenrath (1924-2008) *1968 Monsignor Hubert Coppenrath (1930-2022) *1982

Riferimenti