Hege Riise

Article

August 16, 2022

Hege Riise (Lørenskog, 18 luglio 1969) è un'ex calciatrice norvegese, allenatrice della nazionale di calcio femminile norvegese dall'agosto 2022. Riise è (da luglio 2022) giocatrice della nazionale norvegese, indipendentemente dal sesso , con il maggior numero di partite internazionali di serie A. Ha giocato un totale di 188 partite internazionali e segnato 58 gol. È stata votata la migliore giocatrice della Coppa del Mondo nel 1995.

Carriera del giocatore

Primi anni

Hege Riise ha iniziato a giocare a calcio all'età di sei anni. Ha poi giocato per diversi anni con una squadra maschile, ma quando è cresciuta ha dovuto passare a una squadra femminile e quindi è cambiata a 14 anni. Quando aveva 14-15 anni, si unì alla squadra del circuito. Ha esordito con il Setskog/Høland nella massima divisione del calcio femminile nel 1989. Riise è diventata il capocannoniere della sua squadra quell'anno con dodici gol. Nel 1990 esordisce in nazionale, il 23 luglio, quando la Norvegia batte 2-0 il Canada a Winnipeg. Riise ha preso parte anche ai due match successivi a Winnipeg, contro gli USA. Ha segnato il suo primo gol in nazionale nella seconda partita contro gli Stati Uniti, quando la Norvegia ha perso 2-4. Nella serie, è stata la seconda migliore nella lista dei migliori marcatori, due gol dietro la tedesca Petra Bartelmann, che ha giocato per Asker. Riise è stata selezionata per il WC nel 1991, il primo ufficiale, dove ha contribuito a vincere l'argento. Ha giocato tutte le partite e ha segnato un gol contro la Nuova Zelanda. Nel 1992, lei e la squadra del club sono riuscite a arrivare seconda nella serie, dopo essere arrivate quarta l'anno prima. Prima di allora, il quinto posto era la migliore posizione del club. Nello stesso anno, Setskog/Høland è riuscito a battere Asker 3-0 nella finale del NM, dove Riise ha segnato il gol del 2-0. Nel 1993 Hege Riise è entrato a far parte della CE in Italia. È stata sostituita in semifinale contro la Danimarca, ma ha giocato l'intera finale. All'epoca, il campionato prevedeva solo semifinali e finali. Le due partite e una partita di allenamento contro la Svezia furono le uniche tre partite che Riise giocò per la nazionale quell'anno. Aveva anche pochi gol nella serie e potrebbe essere stato un infortunio a farla tornare indietro. Nel 1994, Riise è tornato di nuovo in nazionale e in squadra di club.

Carriera internazionale

Hege Riise ha preso parte alla Coppa del Mondo femminile del 1995. Qui ha segnato gol in tutte le partite tranne la semifinale contro gli Stati Uniti. Non è diventata la capocannoniere (era Ann Kristin Aarønes), ma ha vinto il Pallone d'Oro dell'Adidas. È diventata anche la seconda miglior marcatrice del torneo. Riise ha segnato il penultimo gol del torneo quando la Norvegia ha battuto la Germania 2-0. Riise ha guadagnato l'attenzione internazionale ed è diventato uno dei tanti giocatori norvegesi a cui è stato offerto un posto nel campionato professionistico giapponese. Rimase a Nikko per due anni insieme a diversi colleghi della nazionale. Dopo la fusione del campionato giapponese nel 1998, è tornata in Norvegia e Setskog-Høland, dove ha giocato per due stagioni. Riise ha quindi annunciato un trasferimento ad Asker prima della stagione 2000 e ha aiutato la squadra a vincere la coppa. Nello stesso anno, e con un po' più di attenzione, Hege Riise ha contribuito a vincere l'oro olimpico con la squadra nazionale. Hege Riise ha giocato tutte le partite, inclusa la finale. A Riise è stato offerto un posto nella nuova serie professionale americana WUSA, dove è rimasta con i Carolina Courage per tre anni. Nel 2002 è diventata campionessa negli USA, dopo aver vinto sia la serie base che la coppa con Caroline Courage. Riise è stata anche nominata come giocatore dell'anno Nel 2003, è stata nominata la migliore calciatrice norvegese di tutti i tempi. Nel 2004 le è stato conferito il premio onorario di Kniksen.Riise è tornata in Norvegia e ha continuato a giocare dopo la chiusura della WUSA, poi per il Team Strømmen. Il 28 ottobre 2006 ha giocato la sua ultima partita ai massimi livelli all'età di 37 anni. Allo Sports Gala 2016, le è stato conferito il premio onorario dello Sports Gala.

Carriera di allenatore

Squadra Strømmen (2004–2008)

A partire dalla stagione 2004, Riise è diventato un assistente allenatore per il Team Strømmen nel Toppserien. Dopo la stagione 2006, ha messo le scarpe sullo scaffale e ha assunto la carica di capo allenatore del Team Strømmen dopo le dimissioni di Janne Jansson. Sotto la guida di Riise, la squadra ha ottenuto il 5° posto nel 2007, prima di vincere l'argento nel Toppserien 2008. Anche il Team Strømmen sono arrivate le dieci