Il tunnel di Frøya

Article

June 28, 2022

Il tunnel Frøya è un tunnel stradale sottomarino che collega le isole di Frøya e Hitra nel Trøndelag e fa parte del collegamento con la terraferma Hitra – Frøya (714Fylkesvei 714). Il primo sviluppo nel collegamento con la terraferma è stato il collegamento Fjellværøy, aperto il 10 luglio 1992. Il tunnel Hitra, costruito in connessione con l'argine e il ponte tra Hemnskjel e Sunde nello Snillfjord, è stato inaugurato l'8 dicembre 1994. Come terzo e parte finale, il tunnel Frøya è stato aperto il 23 giugno 2000. Il collegamento ha sostituito il collegamento in traghetto Kjerringvåg – Flatval (1964–2000) servito dai traghetti MF «Frøyaferja» e MF «Fru Inger».

Brevi fatti

Lunghezza: 5.305 m Profondità massima: 150 m sotto il livello del mare Costo: 475 milioni di NOK

Finanziamento

I costi di sviluppo per il collegamento con la terraferma sono stati divisi tra lo stato (51%), la contea e i comuni (11%) e il finanziamento dei pedaggi (38%). Inizialmente si presumeva che la riscossione dei pedaggi avrebbe avuto luogo fino al 2012. Una base di traffico significativamente più ampia del previsto e il fatto che due dei tre progetti fossero stati completati entro il budget conferisce al progetto un'economia migliore del previsto. È stato quindi deciso di chiudere i caselli di Dolmøy e Ansnes il 31 gennaio 2003, mentre il casello di Sandstad sarà mantenuto fino all'estinzione dell'intero progetto. La riscossione del pedaggio viene effettuata dalla società Hitra Frøya Fastlandssamband. Le migliori finanze nella società di pedaggio a causa dell'aumento del traffico hanno fatto sì che la riscossione dei pedaggi fosse interrotta il 20 febbraio 2010.

Sviluppo del traffico

Il traffico h24 in galleria dal 2008.

Vedi anche

HitratunnelenVeitunneler in Norvegia Tunnel stradali sottomarini in Norvegia

Riferimenti