1945

Article

June 28, 2022

Il 1945 (MCMXLV) nel calendario gregoriano era un anno che iniziava di lunedì e non prevedeva un giorno di riprese. Seguì nel 1944 e fu seguito dal 1946.

Eventi

Primo trimestre

Gennaio

5 gennaio - L'Unione Sovietica riconosce il nuovo governo polacco filo-sovietico. 9 gennaio - Gli Stati Uniti invadono Luzon nelle Filippine. 12 gennaio - Le truppe della polizia norvegese dalla Svezia entrano nel Finnmark. 13 gennaio - Il ponte ferroviario di Jørstad a Snåsa è stato fatto saltare in aria: 81 sono morti per il deragliamento del treno, di cui 78 tedeschi. 15 gennaio - La nave da trasporto truppe "Danubio" affondata da sabotatori fuori Drøbak. 16 gennaio - Adolf Hitler si trasferisce nel suo bunker sotterraneo. 17 gennaio - Le forze sovietiche occupano Varsavia. 21 gennaio - Esplosione del deposito di siluri tedesco a Horten. 23 gennaio - Esplode il deposito petrolifero della Norwegian Shell a Oslo. 27 gennaio - Le forze sovietiche liberano Auschwitz. 28 gennaio - I rifornimenti raggiungono la Cina attraverso la Burma Road appena creata. 30 gennaio - La nave profughi tedesca "Wilhelm Gustloff" viene silurata da un sottomarino sovietico. Morirono oltre 9.000 civili, solo 1252 persone furono salvate.

Febbraio

3 febbraio - Le forze americane iniziano l'assedio della capitale filippina, Manila. 4 febbraio - Conferenza di Yalta: Winston Churchill, Franklin D. Roosevelt e Josef Stalin si incontrano a Yalta, tra le altre cose, per decidere il destino di Germania e Giappone dopo la capitolazione dei paesi. 5 febbraio - Il generale americano Douglas MacArthur torna a Manila. 8 febbraio - Il capo della polizia di stato Karl Marthinsen è stato liquidato. 29 ostaggi giustiziati come rappresaglia. La Marina norvegese ha dirottato undici rimorchiatori da Fredrikstad e una barca di salvataggio da Moss durante l'operazione Polar Bear VI e li ha scortati in Svezia. 10 febbraio - Le forze sovietiche catturano Lignitz e iniziano l'assedio di Breslavia. 11 febbraio - Le forze sovietiche conquistano Budapest. La conferenza di Yalta si conclude. 13 febbraio - Dresda è bombardata con enormi vittime civili. Le forze sovietiche conquistano Budapest. 14 Febbraio - A Oslo, tre uomini di Milorg D13 caddero in battaglia. Altri sei furono arrestati e successivamente giustiziati. Aerei britannici e americani bombardano Dresda. Cile, Ecuador, Paraguay e Perù aderiscono all'ONU. 19 febbraio - Inizia la battaglia di Iwo Jima. Circa 30.000 soldati americani sbarcano su Iwo Jima. 20 febbraio - Quisling inizia a mobilitarsi e ad armare il Pastore. Il piano era di mobilitare 12.000 uomini. 21 febbraio - Il transatlantico "Austri" viene affondato da aerei britannici al largo di Stord. Morirono 18 norvegesi, 17 prigionieri russi e un numero imprecisato di tedeschi. 23 febbraio - Bombardato il cantiere navale di Horten. Dopo la vittoria americana nella battaglia di Iwo Jima, un gruppo di soldati americani sale sulla cima del monte Surabacchi e viene fotografato mentre alza la bandiera americana. La fotografia in seguito vince il Premio Pulitzer. Le forze sovietiche e polacche festeggiano mentre le forze tedesche capitolano a Poznań. La città tedesca di Pforzheim viene completamente distrutta da un bombardamento da parte di bombardieri britannici. 24 febbraio - Il presidente egiziano Ahmed Maher Pasha viene assassinato. 28 febbraio - Le forze americane conquistano Manila.

marzo

2 marzo - Le forze americane raggiungono il Reno. 3 marzo - La Finlandia, che in precedenza era stata neutrale, dichiara guerra alle potenze dell'Asse. Centinaia di persone sono rimaste uccise all'Aia quando la Royal Air Force ha bombardato accidentalmente un'area di civili della città. 4 marzo - Rifugiati e soldati norvegesi a Sørøya sono stati attaccati e sono entrati in battaglia con una forza di sbarco tedesca. 5 marzo - In Germania, la coorte del 1929 viene richiamata al servizio militare, nell'ultimo, disperato tentativo della Germania nazionalsocialista di fermare gli Alleati. 7 marzo - Le forze statunitensi catturano il ponte sul Reno e iniziano ad attraversarlo. 9 marzo - Bombardieri americani B-29 attaccano Tokyo, in Giappone. L'attentato ha ucciso almeno 100.000 persone. 12 marzo - La città tedesca di Swinemünde viene bombardata dagli americani. Almeno 23.000 persone sono morte per questo