Raccolta

Article

August 13, 2022

Trove è un sito portale in cui è possibile consultare raccolte di istituzioni governative australiane, istituzioni GLAM e giornali digitalizzati.

Storia

Trove è un progetto lanciato nell'agosto 2008 sotto la cura della National Library of Australia (NLA). Tra il 1997 e il 2008, per rendere ricercabili le sue collezioni, la NLA ha avviato diversi progetti e servizi di digitalizzazione: "Register of Australian Archives and Manuscripts", "Picture Australia", "Libraries Australia", "Music Australia", "Australia Dancing", " PANDORA Search Service", "ARROW Discovery Service", "People Australia" e "Australian Newspapers Beta Service". Ad eccezione di 'Music Australia', tutti i progetti ei servizi utilizzavano le stesse tre piattaforme di motori di ricerca: 'Blue Angel Technologies', 'TeraText' e 'Lucene' Nel settembre 2006, la NLA ha fatto esaminare la propria infrastruttura informatica. Nel marzo 2007 sono emerse tre raccomandazioni che, nell'ottica di facilitare la ricerca degli utenti, hanno portato alla centralizzazione di tutti i progetti e servizi tramite software open source. La piattaforma del motore di ricerca preferita dall'NLA attorno alla quale tutto sarebbe stato centralizzato era "Lucene". Il progetto è iniziato nel 2009 con il nome di "Single Business Discovery Service" e sarebbe poi continuato con il nome di "Trove". Il nome, basato sul termine 'tesoro' e sul verbo francese 'trouvez' (trovare), è stato suggerito da un collaboratore.

Usa

Una serie di filtri consente agli utenti di sfogliare quotidiani, riviste governative, libri, cataloghi, foto, musica, mappe, diari, corrispondenza e siti Web archiviati. Hanno anche la possibilità di visualizzare solo i contenuti australiani nei risultati di ricerca. Gli utenti hanno la possibilità di correggere e correggere da soli gli errori negli articoli di giornale digitalizzati dalla macchina.Un sondaggio di soddisfazione condotto nel 2013 ha mostrato che il 40% di tutti gli utenti hanno visitato il portale dall'estero, il 70% erano donne, il 65% oltre i 50 anni, il 45% stavano facendo ricerca post-laurea e l'85% aveva una qualche forma di istruzione superiore.

Trove fornitori di dati

Più di 60.000 biblioteche, università, musei, associazioni, governi (locali), aziende e privati ​​offrono oltre 6 miliardi di articoli tramite il sito del portale, che vanno da articoli di giornali, libri (diari), audiolibri, foto a lettere, video musicali, mappe e carte di stato.

Vedi anche

Biblioteca pubblica digitale d'America europea Delpher

Collegamento esterno

(it) Trove