Tharsis

Article

August 15, 2022

La regione di Tharsis su Marte è un enorme altopiano vulcanico situato all'equatore di Marte, all'estremità occidentale della Valles Marineris. Il suo nome deriva dalla Bibbia, in cui designava un paese all'estremo ovest del mondo conosciuto. (Vedi anche Tarsis.) Tharsis comprende la gobba di Tharsis, che contiene alcuni dei più grandi vulcani del sistema solare. Olympus Mons è nato da un pennacchio di mantello circa cento milioni di anni fa nell'era noachiana tra 3,8 e 3,5 miliardi di anni fa. Intorno a Tharsis si trova una depressione topografica anulare: la fossa Tharsis. Sul lato opposto di Marte c'è un rigonfiamento più piccolo, Arabia Terra, che potrebbe essere stato creato dal peso di Tharsis. Entrambi hanno avuto una grande influenza sulla formazione delle valli drenanti, che sorsero principalmente nel tardo periodo noachiano. Durante il periodo umido di Marte, grandi quantità di anidride carbonica e vapore acqueo sono sfuggite al magma di Tharsis. Roger J. Phillips ha calcolato nel 2001 che Tharsis ha emesso un'atmosfera di anidride carbonica di 1,5 bar e uno strato d'acqua profondo in media 120 metri in tutto il pianeta. Alba Patera è un vulcano speciale a nord dell'area di Tharsis.

Collegamenti esterni

Tharsis su Google Mars (it) Immagine e animazione della NASA (it) Articolo sul calcolo di Phillips