Richard Wagner

Article

October 5, 2022

Wilhelm Richard Wagner (22 maggio 1813 - 13 febbraio 1883) è stato un compositore, poeta e librettista tedesco. Richard Wagner è stato un importante innovatore nella musica del suo tempo. Compose alcune opere tra le sue opere più importanti, a cui lui stesso preferiva riferirsi come drammi musicali e per le quali scrisse anche i testi (libretti). Ha lottato per un Gesamtkunstwerk, l'unione ideale di parola, musica e dramma. Da qui sono nati nel tempo i suoi grandi drammi musicali, che sono stati (e sono) messi in scena in un teatro appositamente costruito nella città bavarese di Bayreuth. Wagner è stato in difficoltà politiche e finanziarie per la maggior parte della sua vita; fu solo negli ultimi anni della sua vita che raggiunse ricchezza e prestigio. Inizialmente era sposato con Minna Planer, in seguito ebbe una relazione (platonica?) con Mathilde Wesendonck, e alla fine sposò Cosima, la figlia di Franz Liszt, molto più giovane di lui (era lui stesso della generazione di Liszt), che gli aveva dato decenni di esperienza. è sopravvissuto per anni. Aveva un figlio suo, Siegfried Wagner. Dopo la nonna Cosima, i suoi figli Wolfgang e Wieland Wagner hanno gestito l'attività a Bayreuth per decenni. Wagner ebbe anche due figlie da Cosima, Isotta (1864) ed Eva (1867), entrambe riconosciute dal primo marito di Cosima, Hans von Bülow. Wagner, come persona e come musicista, continua ad essere oggetto di polemiche e discussioni emotive; si verificano sia l'idolatria che il rifiuto totale. Si mosse fortemente contro gli ebrei, che per lui costituivano un elemento affamato di denaro nella società nazionale e ai quali attribuiva anche un ruolo negativo nelle arti (il cosiddetto Kunstjuden). Non li riteneva capaci di usare la lingua tedesca nel suo significato pieno e profondo, nei libretti e nel tono dei canti. Esprime tali opinioni in vari testi antisemiti come Das Judenthum in der Musik (1850) e Religion und Kunst (1880), diretti, tra gli altri, contro Giacomo Meyerbeer e Felix Mendelssohn. In quest'ultimo lavoro ha collegato l'antisemitismo culturale e biologico e ha spiegato le creazioni artistiche dalle mani degli ebrei come fenomeni di degenerazione. Collegato a questo è la sua preoccupazione per temi come la nobiltà, la purezza e la purezza e la presunta presenza esclusiva di queste qualità superiori nell'uomo ariano-europeo. La sua scelta per le saghe dell'antico germanico gli ha dato l'opportunità di sviluppare questo tema contro i temi "degenerati" dell'antichità classica e dei paesi "romanici" che erano stati finora comuni nell'arte musicale. C'è un'ampia letteratura su Wagner che riflette questa controversia. Il suo significato come compositore, innovatore musicale e librettista è fuori discussione.

Biografia

Richard Wagner è nato il 22 maggio 1813 a Lipsia. Suo padre Karl Friedrich Wilhelm Wagner, che era un impiegato di polizia, morì quando Richard aveva cinque mesi. Sua madre Johanna Rosine Pätz si trasferì a Dresda e si risposò nel 1814 con l'attore teatrale e pittore Ludwig Geyer. Dopo la morte di Geyer, la famiglia tornò a Lipsia, dove nel 1830 un'ouverture scritta da Wagner fu eseguita al teatro locale da Heinrich Dorn. Il destino dell'assenza di padre sarà un tema conduttore per i suoi eroi: Tristano, Siegmund e Sieglinde, Siegfried, Parsifal. Il giovane Richard Wagner aspirava a diventare un drammaturgo. Tuttavia, nel 1831 si iscrisse all'Università di Lipsia per studiare musica. La musica di Beethoven ha avuto un'importante influenza musicale su di lui e inizialmente ha cercato di comporre nel suo stile. Nel 1833 Wagner fu nominato maestro del coro al teatro di Würzburg e nello stesso anno completò la sua prima opera, Die Feen, con chiare influenze di Carl Maria von Weber. Aveva brevi contratti di lavoro a Magdeburgo e Koningsbergen. lui tr