Martinica

Article

June 30, 2022

La Martinica è un'isola e dipartimento francese d'oltremare nel Mar dei Caraibi, a circa 700 chilometri a sud-est della Repubblica Dominicana. Si trova a sud di Dominica ea nord di Santa Lucia e appartiene alle Isole Sopravento delle Piccole Antille. La Martinica aveva 400.535 (2010) abitanti durante l'ultimo censimento.

Geografia

La superficie totale è di 1.101 km² e la densità di popolazione è di 357 abitanti per km². La Martinica è lunga circa 60 chilometri da nord-ovest a sud-est. Il punto più alto è il vulcano Mont Pelée (1397 metri).

Flora e fauna

La Martinica ha resti di foresta pluviale tropicale, foresta pluviale protetta nella riserva naturale della Martinica con specie vegetali come Heliconia caribaea e Philodendron giganteum. La fauna della Martinica è caratterizzata da specie endemiche come l'uccello Martinica Oriole. Rettili come l'iguana verde e anolis come Anolis roquet. Il serpente a punta di lancia è una minaccia per gli escursionisti a causa della sua tossicità. L'amazzone estinta della Martinica era probabilmente paragonabile all'amazzone imperiale della Dominica.

Consiglio

La Martinica è un dipartimento d'oltremare francese (département d'outre mer). Il consiglio è guidato dal 2015 da Alfred Marie-Jeanne, presidente del consiglio esecutivo della Martinica. Claude Lise è presidente dell'Assemblée de Martinique, il parlamento della Martinica, dal 2015. Dal 2015 questo parlamento ha sostituito l'ex consiglio generale (dipartimentale) e consiglio regionale. La Martinica ha due rappresentanti al Senato francese e quattro rappresentanti al Parlamento francese. All'interno dell'Unione Europea, la Martinica ha lo status di regione ultraperiferica. È quindi parte integrante dell'Unione Europea. Tuttavia, la Martinica non è coperta dai trattati di Schengen. Altri accordi europei, ad esempio il roaming gratuito, si applicano in Martinica.

Divisione amministrativa

La Martinica è un dipartimento (numero 972). La capitale è Fort-de-France. La Martinica forma le Antille francesi con la Guadalupa 150 km a nord e poche altre isole minori. Il dipartimento è suddiviso in 4 arrondissement, 45 cantoni e 34 comuni. I quattro arrondissement della Martinica sono: distretto di Fort-de-France quartiere di La Trinité frazione di Le Marin arrondissement di Saint-Pierre È possibile trovare una panoramica dei cantoni sui cantoni della Martinica e una panoramica dei comuni sui comuni della Martinica.

Economia

Il 75% della popolazione attiva è impiegata nel settore dei servizi. L'agricoltura genera la maggior parte dei proventi delle esportazioni. Il prodotto agricolo più importante e anche la principale fonte di reddito è la banana. Questo prodotto rappresenta il 49,5% della produzione agricola e il 40% del reddito da esportazione. Con un'occupazione di oltre 11.000 posti di lavoro e un prodotto commerciale interno lordo superiore al 7%, il turismo è in forte sviluppo.

Popolazione

Gruppi etnici

Africani (misti o non nativi americani): 93,4% francese: 3% Indiano: 1,9% Cinese e altro: 1,7%

Religione

cattolico 86% Protestante 5,6% Altri cristiani 5,4% Altre credenze 3%

Storia

Inizialmente, la Martinica era popolata da indiani. Colombo scoprì la Martinica il 15 giugno 1502. Nel 1635 i coloni francesi sbarcarono sull'isola. Sterminarono gli indiani presenti, fondarono il primo paese (Saint-Pierre) e introdussero la coltivazione della canna da zucchero. A seguito di guerre e trattati, la Martinica passò più volte dalle mani francesi a quelle britanniche nel XVI e XVII secolo. La Martinica fu più volte occupata dagli inglesi: una volta durante la Guerra dei Sette Anni e due volte durante le guerre napoleoniche. Nel periodo 1794-1815, l'Inghilterra governò l'isola quasi ininterrottamente, fino a quando non fu scambiata con la Francia alla fine di queste guerre. Nel 1674 il navigatore olandese Michiel de Ruyter