Pagina di collegamento

Article

August 17, 2022

Una pagina di collegamento, chiamata anche indice web o portale web, è un sito Web con lo scopo principale di fare riferimento (collegamenti ipertestuali) ad altri siti Web. È un catalogo di collegamenti ad altri siti Web su Internet. Questi collegamenti sono organizzati in una struttura ad albero di categorie. Dieci portali sono attivi nell'area della lingua olandese. Una nota pagina di collegamento è Startpagina.nl, motivo per cui le pagine di collegamento sono anche chiamate "home page". Tuttavia, questo nome è più comune per una particolare pagina web su cui qualcuno avvia il proprio browser web. Molti siti Web di collegamenti hanno siti secondari, noti come pagine secondarie, ciascuno con una selezione specializzata di collegamenti su un argomento particolare. Questi sono solitamente completati da volontari. I proprietari di siti Web di solito possono richiedere di includere il loro sito Web in una pagina di collegamento. Gli editori controllano il sito web e aggiungono una breve descrizione all'indice web. La maggior parte delle pagine di collegamento, in cambio dell'inclusione del collegamento nelle proprie pagine, richiedono che il sito in questione si colleghi al portale. Ciò garantisce che i vari portali vengano trovati bene nei motori di ricerca e, come interazione, i siti Web elencati vengano visualizzati meglio da questi motori di ricerca.

Sistematica

In generale, il sistema utilizzato dalle pagine di collegamento rientra in una delle seguenti grandi categorie: Apri l'albero delle directory. I collegamenti sono gerarchici, organizzati secondo un modello ad albero in principali e sottocategorie. Il vantaggio di questo è la navigazione chiara. Uno svantaggio è la classificazione arbitraria delle pagine condivise e il numero spesso elevato di clic necessari per raggiungere le informazioni in basso nella gerarchia. Esempi famosi: Yahoo! e DMOZ. Collegamenti informali organizzati per argomento principale: il modello di homepage. Un vantaggio di questo è l'accessibilità veloce e piatta delle informazioni. Uno svantaggio è la navigazione spesso problematica se non si conosce il nome esatto della pagina iniziale. Esempi ben noti: startkabel.nl e startpagina.nl Le due categorie stanno sempre più convergendo: a causa dell'introduzione delle folksonomie, pagine di link come Digg e Delicious rompono parzialmente la rigida divisione gerarchica e sempre più pagine iniziali introducono pagine di panoramica con tutte le pagine figlie appartenenti alla stessa categoria (ad esempio paesi o animali).

Esempi

Modello di directory aperta

DMOZ, il progetto Open Directory (4 milioni di link, decine di migliaia di categorie) Yahoo!, la prima pagina di link a farsi conoscere in tutto il mondo. Originariamente solo una pagina di link, ora ampliata per includere un motore di ricerca, webmail e altri servizi aggiuntivi.

Modello della home page

Startkabel.nl (1,1 milioni di link e 8.000 pagine figlie) Startpagina.nl (1 milione di link e 5.800 pagine figlie)

Modello ibrido

delizioso Digg simbolo

Vedi anche

Motore di ricerca