Collegamento ipertestuale

Article

August 17, 2022

Un collegamento ipertestuale (o collegamento in breve) – con una parola olandese connection o link – è un termine informatico e Internet che indica un riferimento (riferimento) in un ipertesto (ad esempio una pagina web) che l'utente può seguire per andare in un altro luogo . Un collegamento ipertestuale ha un punto di partenza (il punto in un documento in cui il collegamento è visibile e può essere attivato) e può portare a un punto di arrivo specifico all'interno di un documento; i punti di partenza e di arrivo sono chiamati le ancore del collegamento ipertestuale. Un'ancora è solitamente un pezzo di testo, ma può anche essere un'immagine o un altro elemento della pagina. Nella maggior parte delle implementazioni dell'ipertesto, un collegamento ipertestuale viene specificato aggiungendo un riferimento al punto di arrivo al punto di partenza. Ad esempio, in HTML, il linguaggio di specifica dei documenti del World Wide Web, un punto di arrivo è contrassegnato con un attributo speciale, solitamente id, e il collegamento stesso viene specificato aggiungendo un riferimento al punto di arrivo sotto forma di URL all'indirizzo il punto di partenza: Gran parte dell'ipertesto può essere suddiviso in raccolte di "iperdocumenti" mantenute in modo indipendente; ad esempio, il world wide web è costituito da siti web. Questi documenti di solito hanno una prima pagina generica (la pagina principale di un sito web). La creazione di collegamenti ipertestuali a pagine diverse dalla home page è chiamata deep linking.

Esempi

Sul web mondiale, i cosiddetti URL vengono utilizzati per i collegamenti ipertestuali (Uniform Resource Locator, o indirizzi uniformi di una fonte di informazioni. Un URL come https://nl.wikipedia.org/wiki/Wikipedia è strutturato come segue: https:// specifica il protocollo di comunicazione: la tecnica con cui il browser deve comunicare con il server, in questo caso HTTP. Il protocollo termina con ://. Ad esempio, dice ftp:// se deve essere utilizzato il protocollo FTP. nl.wikipedia.org è il nome del server su Internet che il browser deve contattare. Questa parte di testo, spesso fino alla barra (/), indica da quale sito Web desideriamo le informazioni. Questo è corretto, perché richiederemo informazioni da nl.wikipedia.org e da nessun'altra parte. /wiki/Wikipedia identifica una specifica fonte di informazioni all'interno del sito web nl.wikipedia.org; questo è spesso un file sul disco rigido, ma non deve esserlo. Se si tratta di un file, wiki/Wikipedia/ è solitamente il nome di una cartella sul disco rigido in cui si trova il file. Le sottocartelle vengono create dagli amministratori/progettisti del sito Web per organizzare e classificare il contenuto. In questo caso, viene aperta la cartella wiki e quindi la cartella Wikipedia. Di solito navighiamo (ovvero navighiamo) nella directory principale di un sito Web, ad esempio https://nl.wikipedia.org, e veniamo ricevuti lì.