Ghiacciaio

Article

August 15, 2022

Un ghiacciaio è una massa di ghiaccio in movimento formata dalla neve che cade sulla terraferma. La neve forma un ghiacciaio quando la neve rimane abbastanza a lungo e diventa abbastanza spessa da trasformarsi in ghiaccio. La caratteristica dei ghiacciai è che si muovono sotto la propria pressione, come fiumi che scorrono molto lentamente. I ghiacciai coprono circa 15 milioni di km² della superficie terrestre, che corrisponde a circa il 10% della superficie terrestre, principalmente in Antartide, Groenlandia e Canada settentrionale. Contengono 29 milioni di km³ di ghiaccio, circa l'87% di tutta l'acqua dolce sulla Terra. Esercitano una grande influenza sulla terra grazie al loro enorme peso e all'effetto macinante. Una valle glaciale ha una sezione trasversale a forma di U, in contrasto con una valle fluviale che è più a forma di V.

Origine

Le condizioni climatiche per la formazione dei ghiacciai di montagna sono precipitazioni e basse temperature. Queste condizioni si verificano in alta montagna e nelle regioni polari. Per l'alta montagna, più si va in alto, più fa freddo e maggiori sono le precipitazioni. Il firnveld di un ghiacciaio si forma dove cade più neve che scioglie, creando un manto nevoso annuale. Il ghiaccio glaciale più profondo si forma quando gli strati di neve annuali vengono compattati in ghiaccio dal loro stesso peso sul fondo. Ciò avviene per fasi. La neve viene prima convertita in abete. Firn è una massa di ghiaccio a grana fine formata da cristalli di neve che cambiano forma e si riordinano sotto pressione crescente. Più in profondità nel campo del firn, il firn a grana fine forma ghiaccio a causa della crescente pressione. Il ghiaccio si liquefa sotto una certa profondità di pressione come liquido denso, viscoso o viscoso e può quindi muoversi lentamente su una superficie orizzontale sotto l'influenza della gravità (dinamica della calotta glaciale) o iniziare a scorrere in discesa (dinamica del ghiacciaio). Nelle regioni temperate, un ghiacciaio è viscoso da una profondità di circa 30 metri, nell'Antartico da una profondità di circa 50 metri. Quando questa pressione del ghiaccio diminuisce di nuovo, di solito attraverso lo scioglimento, si cristallizza a questa profondità per formare ghiaccio glaciale leggermente blu.

Tipi di ghiacciai

Suddivisione in base a forma e pendenza

Ghiacciai di montagna e ghiacciai pensili. A seconda della pendenza e dello sviluppo, i ghiacciai di montagna sono indicati come firnveld, pendio, valle o ghiacciaio di valle. Il campo di firn rimane limitato a un campo di neve senza nome, lo spessore del firn può essere di decine di metri. Il secondo arriva sul piano inclinato. E il terzo si fa strada in qualche vallata, mentre l'ultimo entra nella vallata principale. I ghiacciai di valle possono quindi raggiungere la valle a seconda della loro lunghezza. Questi si distinguono per il dolce pendio del ghiacciaio dell'Aletsch da 6 gradi a 9 gradi Hintereisferner, con il Géant uno dei più grandi campi di firn della Mer de Glace a 12 gradi e i ghiacciai pensili su un fianco montuoso di oltre 30 gradi.

Suddivisione in base a forma e dimensione

I ghiacciai possono essere classificati in base alla forma e alle dimensioni come segue. Ghiacciaio di valle Il più caratteristico dei ghiacciai di montagna è il ghiacciaio di valle unico e composto. Raccoglie la sua massa di ghiaccio in uno o più bacini glaciali situati tra le cime delle montagne, dopodiché il ghiaccio glaciale sfocia in una valle. Famosi ghiacciai della valle composita includono il ghiacciaio dell'Aletsch in Svizzera, il ghiacciaio Pasterze in Austria e la Mer-de-Glacé a Chamonix-Mont-Blanc in Francia. Un unico ghiacciaio vallivo alimentato da un solo bacino glaciale è il ghiacciaio del Rodano in Svizzera. Ghiacciaio dell'altopiano, ghiacciaio pedonale o ghiacciai di pianuraUn ghiacciaio pedonale, originariamente chiamato ghiacciaio piemontese, è un ghiacciaio di valle che scorre su un'ampia pianura ai piedi della catena montuosa. Se "si allarga a ventaglio" in modo circolare, viene anche chiamato Lowland Glacier. Non ci sono ghiacciai piemontesi in Europa, ma ci sono