terza rotaia

Article

June 30, 2022

La terza rotaia è un metodo per elettrificare una linea ferroviaria, metropolitana o tram, come controparte dei cavi aerei. La terza guida è quasi sempre alimentata con tensione continua. La tensione più comune è 750 volt.

Terzo binario lungo il lato del binario

Questo tipo è utilizzato principalmente sulle linee ferroviarie nel sud dell'Inghilterra, da Merseyrail e sulle metropolitane. Con la metropolitana di Parigi e Londra e le quattro linee a profilo ridotto della metropolitana di Berlino, la potenza è presa in alto. Esternamente, la rotaia di alimentazione è praticamente indistinguibile dalle rotaie su cui scorrono le ruote. Oltre al rischio per la sicurezza, la neve e il ghiaccio sui binari sono molto dannosi per l'assorbimento di corrente. Nel sud-est dell'Inghilterra, durante le nevicate circolano treni speciali per mantenere puliti i binari di alimentazione. Sui sistemi più recenti, l'alimentazione viene tolta con una scarpa da trascinamento nella parte inferiore per motivi di sicurezza. Le metropolitane di Amsterdam, Bruxelles e Rotterdam, tra le altre, sono attrezzate in questo modo. Vedi sotto, pericolo di folgorazione.

Terzo e quarto binario

A Londra e Milano viene utilizzata anche una quarta rotaia, che si trova tra le rotaie. La corrosione da correnti vaganti può essere evitata con una linea di flusso di ritorno separata. Sulle metropolitane con pneumatici, come la metropolitana di Lione, è montata una guida verticale su entrambi i lati. Queste rotaie non vengono utilizzate solo per l'alimentazione, ma anche per la guida dei veicoli.

Terzo binario tra i binari

Questo tipo è stato utilizzato molto in passato sui tram cittadini francesi. Una versione migliorata di questo sistema viene riutilizzata sulla rete tranviaria di Bordeaux con il nome di Alimentation par le sol (APS). All'APS, la terza rotaia centrale è divisa in diversi segmenti che vengono alimentati solo quando un tram vi passa sopra. In alcuni sistemi con veicoli su pneumatici, come TVR, VAL o people mover, la terza rotaia non serve solo come alimentazione, ma anche per guidare i veicoli.

Modellini di treni

Sui modellini di treni Märklin e Trix Express è presente una terza rotaia tra le rotaie. A Märklin, la terza rotaia è poco visibile perché composta da piccoli punti (circa dal 1960). Un pattino di trascinamento allungato sotto la locomotiva interrompe l'alimentazione.

Terzo binario sopra il binario

La metropolitana di Madrid e la metropolitana di Barcellona, ​​tra le altre, sono alimentate dall'alto. Tuttavia, non esiste un cavo lento ma un'asta rigida, quindi un misto di cavi aerei e terza rotaia. Poiché l'asta è immobile, è necessario un tunnel meno alto. Alla Wuppertaler Schwebebahn, tutte le rotaie sono in cima.

Vantaggi e svantaggi della terza rotaia rispetto alla linea aerea

Benefici: Uno scartamento limitato che consente la costruzione di tunnel più economici e più bassi. Questo è il motivo principale per cui la terza rotaia è solitamente preferita per le metropolitane. Meno suscettibile alle interferenze (nessuna rottura del filo o catenaria rotta dal pantografo) Niente pali e fili, quindi più economici da installare e meno antiestetici Svantaggi: Più pericoloso a causa del rischio di folgorazione Capacità limitata, data la vicinanza a terra, la tensione deve rimanere bassa Scarso contatto e scarso assorbimento di corrente su neve e ghiaccio. Tuttavia, la catenaria può anche soffrire di accumulo di ghiaccio (ghiaccioli).Il secondo svantaggio rende impossibile una terza rotaia per le ferrovie a lunga percorrenza e le linee ad alta velocità, dove l'alta velocità richiede un'elevata tensione di alimentazione.

Pericolo di folgorazione

Una linea ferroviaria o metropolitana è recintata e non accessibile al pubblico. Di conseguenza, il rischio di folgorazione non è particolarmente elevato. I passaggi a livello, rari sulle ferrovie dotate di una terza rotaia, presentano un ulteriore pericolo. La terza rotaia è interrotta al passaggio a livello. Un rischio è la possibilità di camminare lungo la pista ad un passaggio a livello. Alle piattaforme, il terzo binario è solitamente sul lato rivolto verso la piattaforma, ma rimane comunque pericoloso