Cardinale (treno)

Article

June 30, 2022

Il Cardinal è un treno Amtrak a lunga percorrenza negli Stati Uniti, tra la New York Penn Station e la Chicago Union Station, con fermate principali a Philadelphia, Washington, Charlottesville, Charleston, Huntington, Cincinnati e Indianapolis. Il treno circola tre volte a settimana in entrambe le direzioni. È uno dei tre treni che collegano il nord-est della costa orientale a Chicago, gli altri sono il Capitol Limited e il Lake Shore Limited. I treni partono da New York domenica, mercoledì e venerdì e da Chicago martedì, giovedì e sabato. Il viaggio di 1.844 km tra Chicago e New York dura 28 ore.In precedenza lo Stato di Hoosier gestiva un servizio tra Indianapolis e Chicago quattro giorni alla settimana oltre al Cardinal, nei giorni in cui il Cardinal non era in funzione. Il 30 giugno 2019, il servizio ferroviario di Hoosier State è stato interrotto quando lo stato dell'Indiana ha smesso di finanziare la rotta.Durante l'anno fiscale 2019, il Cardinale ha trasportato 108.935 passeggeri, con un aumento del 12,5% rispetto all'anno fiscale 2018. Nel 2016, il treno aveva un fatturato totale di $ 7.658.608, in aumento dello 0,2% rispetto al 2015. Il cardinale guadagna circa 7-8 milioni di dollari l'anno in entrate dai biglietti; Le cifre più recenti mostrano un fatturato di $ 7.658.608 nell'anno fiscale 2015-2016, relativamente invariato rispetto ai cinque anni precedenti.

Storia

Il Cardinal è il successore di diversi treni precedenti, principalmente il New York Central (poi Penn Central) James Whitcomb Riley e il George Washington della Chesapeake and Ohio Railway (C&O). Il James Whitcomb Riley era un treno di sole carrozze che circolava durante il giorno tra Chicago e Cincinnati (via Indianapolis). Il George Washington, C&O, era un dormiente a lunga percorrenza che guidava tra Cincinnati e, attraverso un bivio a Charlottesville, in Virginia, Washington e Newport News, in Virginia. Entrambe le rotte continuarono ad esistere fino alla creazione di Amtrak nel 1971. Amtrak, all'inizio, continuò ad operare per tutta la primavera e l'estate del 1971. Fu solo dopo l'estate che iniziò lentamente a integrare i due treni. Durante la prima era Amtrak, la Riley fu afflitta dalle cattive condizioni dei binari dell'ex compagnia aerea di New York Central in Indiana. Nel 1973, il percorso è stato spostato sull'ex binario della Pennsylvania Railroad attraverso Indianapolis. Nel 1974, Amtrak trasferì l'intera pista della Penn Central; A questo punto, la pista si era deteriorata così gravemente che la Riley era limitata a 10 mph (16 km/h) per gran parte del suo percorso attraverso l'Indiana. Anche un certo numero di altri treni a lunga percorrenza che correvano lungo l'ex binario della Penn Central nel Midwest sono stati afflitti da problemi simili. Il James Whitcomb Riley è stato ribattezzato Cardinal il 30 ottobre 1977, perché il Cardinal da cui il treno prende il nome era l'uccello di stato di tutti e sei gli stati attraverso i quali correva.

Composizione del treno

All'inizio degli anni '90, il Cardinal gestiva la consueta formazione Amtrak a lungo raggio, composta da due F40/E60 più diversi vagoni per la movimentazione delle merci (MHC), vagoni bagagli, seguiti da diversi vagoni Amfleet, una lounge Amfleet, un ristorante Heritage, due o tre cuccette Heritage 10-6, una carrozza per dormire e infine un dormitorio per i bagagli. Tuttavia, in seguito alla consegna della flotta Superliner II, il Cardinal è stato riequipaggiato con Superliner nel 1995. Di conseguenza, il percorso è stato abbreviato per terminare a Washington invece che a New York. Allora, come adesso, Superliners non poteva operare a nord di Washington a causa delle scarse autorizzazioni a Baltimora e New York. Durante il periodo con l'attrezzatura Superliner, l'attrezzatura consisteva solitamente in due vagoni letto Superliner, una tavola calda, un Sightseer Lounge, un vagone bagagli e un pullman. Nel 2002, due deragliamenti su altre rotte hanno causato la messa fuori servizio di numerose carrozze Superliner. Di conseguenza, e