Gruppo di interesse

Article

August 11, 2022

Un'organizzazione di advocacy è un'organizzazione di advocacy. Si tratta quasi sempre di un obiettivo chiaramente definito con uno specifico beneficio sociale e di solito ci sono membri o donatori coinvolti nel gruppo di interesse. Tutti i sindacati sono gruppi di interesse, così come tutte le organizzazioni dei consumatori e dei pazienti. I gruppi di interesse svolgono un ruolo importante nella vita sociale e spesso costituiscono la base per importanti cambiamenti sociali, come il salario minimo e la giornata lavorativa di otto ore nel caso del movimento sindacale. Vi sono inoltre, ad esempio, organizzazioni ambientaliste, associazioni sportive e, in particolare nei Paesi Bassi, anche emittenti radiotelevisive che perseguono gli interessi dei propri iscritti in maniera meno diretta o tramite organizzazioni ombrello.

Struttura organizzativa

Un gruppo di interesse può scegliere diverse entità giuridiche. Comuni sono l'associazione e la fondazione.

Associazione

In un gruppo di interesse che è un'associazione, i membri hanno voce in capitolo ed eleggono direttamente o indirettamente un consiglio, i cui membri di solito hanno un mandato chiaramente limitato (tra due e quattro anni). Queste istituzioni hanno spesso un Consiglio dei Membri, cioè un numero limitato di membri interessati, che spesso formano il 'parlamento' e di solito eleggono anche il consiglio. Inoltre, è spesso presente un consiglio di sorveglianza, composto da non soci con una vasta esperienza nel campo di attività dell'associazione, che hanno un ruolo consultivo. Per l'attuazione viene solitamente nominato un direttore, che dirige la segreteria e gli altri servizi dell'associazione. Ha anche la responsabilità legale per le attività quotidiane e può, ad esempio, assumere o licenziare persone.

Finanza

Come per quasi tutte le associazioni, i membri di solito pagano una quota associativa, per la quale spesso ricevono anche una serie di servizi in cambio, come una rivista per i membri o un accesso speciale a un sito web. Inoltre, molte associazioni offrono servizi extra, a volte dall'associazione stessa, a volte attraverso altri canali, dove i membri ricevono uno sconto ma che comunque generano profitto per l'associazione. Tuttavia, questo aspetto non deve diventare preponderante, perché poi scompare il carattere associativo e, ad esempio, il fisco può iniziare a considerare un'associazione come una società, con tutte le conseguenze ad essa connesse, come il pagamento dell'imposta sulle società e la riscossione obbligatoria dell'IVA , il che non significa solo spese extra, ma anche un notevole sforzo amministrativo.

Fondazioni

Nei gruppi di interesse che costituiscono una fondazione, i membri del consiglio in carica di solito nominano i nuovi membri del consiglio. Di conseguenza, l'influenza esterna è più limitata rispetto alle associazioni, che sono obbligate a rendere conto ai propri membri e il cui consiglio è solitamente nominato per elezione da un consiglio dei membri.

Attività

Le attività dei gruppi di interesse possono variare notevolmente. Alcuni gruppi di interesse hanno accesso a un ampio numero di opzioni, come un budget consistente, solitamente costituito da contributi ed eventualmente compensi per i servizi. La loro attività è spesso triplice: Informare i membri e gli altri sul raggiungimento degli obiettivi e sulla risoluzione dei problemi, oltre a sollevare problemi (inserirli nell'agenda politica) Influenzare i partiti decisivi nel campo pertinente (in sindacati, datori di lavoro, politici e governo), descritto anche come lobbying Avvocatura diretta per i membri, spesso in campo legale

Esempi

I Paesi Bassi e il Belgio hanno un gran numero di gruppi di interesse, nonché un numero relativamente elevato di organizzazioni dei consumatori, oltre ai sindacati. Alcuni noti di grandi dimensioni sono: AbvaKabo, sindacato dei dipendenti pubblici ANBO, per gli anziani ANWB, la più grande associazione dei Paesi Bassi AOb, sindacato educativo Associazione dei consumatori, consumatori in generale Consiglio CG, per le persone con disabilità o malattie croniche Associazione per il diabete, v