1980

Article

August 15, 2022

Questa pagina fornisce una panoramica degli eventi dell'anno 1980 secondo l'era cristiana.

Eventi

1 gennaio - Il tunnel del Benelux sotto la Nieuwe Maas (Vlaardingen/Schiedam - Hoogvliet) diventa gratuito. 1 - Il comune di Lelystad è istituito per legge, con il primo sindaco Hans Gruijters. 1 - Si scatenano le prime reazioni all'invasione russa dell'Afghanistan, il 27 dicembre 1979. I manifestanti assaltano l'ambasciata russa a Teheran. Il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter annuncia sanzioni politiche, economiche e culturali radicali e minaccia di boicottare le Olimpiadi di Mosca. 2 - In un incendio in una casa sulla Oleanderstraat a Rotterdam, sono morte 11 persone. 14 - Il danese Poul Hartling, membro della Commissione per i rifugiati delle Nazioni Unite, stima tra dieci e dodici milioni di persone il numero di rifugiati nel mondo. 16 - Il divieto di sciopero per i dipendenti pubblici e le ferrovie è soppresso dalla legge olandese. Questo divieto faceva parte delle "leggi sullo strangolamento" del 1903 di Abraham Kuyper. 21 – Il London Gold Fixing registra il suo prezzo dell'oro più alto di sempre (corretto per l'inflazione), a 850 USD per oncia troy. 22 - Il dissidente russo e fisico nucleare Andrei Sakharov viene arrestato ed esiliato a Gorky; tutti gli onori e gli onori ufficiali precedentemente conferitigli dallo Stato saranno ritirati. 23 - Nel suo discorso annuale sullo stato dell'Unione, il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter afferma che gli Stati Uniti hanno importanti interessi nella regione del Golfo Persico e che il Paese difenderà con armi le forniture di petrolio dell'Occidente in caso di emergenza. Il 13 febbraio 1980 invia nel Golfo quattro navi da guerra e 1.800 marines. 25 - Le forze israeliane si ritirano dalla parte occidentale del Sinai e restituiscono quella penisola all'Egitto. Ciò soddisfa l'ultima condizione per la normalizzazione delle relazioni tra Israele ed Egitto. Il 26 febbraio 1980 si scambiano gli ambasciatori. 31 - La regina Giuliana annuncia che abdicherà il 30 aprile di quest'anno, in favore di sua figlia Beatrix che festeggerà oggi il suo 42° compleanno. 5 febbraio - Gli insorti di sinistra occupano l'ambasciata spagnola a San Salvador. Con la presa di ostaggi e le occupazioni in tutto il paese, riescono a forzare il rilascio di 27 prigionieri. In Guatemala, quattro giorni prima, l'occupazione non violenta di un'ambasciata è stata soffocata nel sangue. A Bogotà, capitale della Colombia, i guerriglieri prendono in ostaggio 57 persone alla fine di febbraio, ma dopo 61 giorni ottengono solo un ritiro gratuito a Cuba. 22 - Il ministro delle finanze olandese Frans Andriessen si dimette perché ritiene che i tagli necessari non saranno approvati dal governo Van Agt. Gli succede Fons van der Stee. 24 - La sterlina israeliana viene sostituita dallo shekel. 25 - Colpo di Stato in Suriname, commesso da un gruppo di sottufficiali guidati dal sergente e istruttore sportivo Desi Bouterse: il colpo di stato dei sergenti. Otto persone vengono uccise. Un Consiglio militare nazionale sarà il principale organo di governo per il momento. 25 - Le Olimpiadi invernali nell'americana Lake Placid sono chiuse. I paesi di maggior successo sono l'Unione Sovietica e la DDR, rispettivamente con dieci e nove medaglie d'oro. Per l'Olanda c'è una medaglia d'oro, per Annie Borckink nei 1500 metri di pattinaggio di velocità, due volte argento e una volta bronzo. 29 - Ad Amsterdam scoppiano le prime grandi rivolte di occupanti abusivi quando la polizia vuole rimuovere gli occupanti abusivi da un edificio in Vondelstraat. I combattimenti di strada continuano per diversi giorni marzo3 - A nome del sindaco del comune di Amsterdam, la Vondelstraat nella città di Amsterdam viene riconquistata dal movimento degli squatter. I veicoli corazzati dell'esercito sgombrano le barricate. 3 - John McEnroe solleva Björn Borg come numero dopo 34 settimane