Permesso BSD

Article

June 28, 2022

La licenza BSD è una forma di copyright del software libero. È utilizzato da molti programmi, incluso il software simile a BSD. La licenza BSD (Berkeley Software Distribution) è così debole che non può nemmeno essere definita una licenza software, quindi chiunque può modificare il software e distribuire la versione modificata senza restrizioni. Tuttavia, poiché la ridistribuzione della versione modificata non è obbligatoria, il programma con licenza BSD può essere utilizzato in software commerciali che non devono essere divulgati. Questa è la più grande differenza rispetto alla GNU GPL, che rende obbligatorio per il software derivato avere la stessa licenza della GPL. In altre parole, anche nel caso di opere derivate, il codice sorgente deve essere distribuito, e questo è il risultato della volontà di Richard Stallman, che ha creato la GPL. Nel caso della licenza BSD, poiché BSD stessa è stata creata da un ente pubblico, il significato di restituirla al pubblico è forte, quindi chiunque può utilizzarla per i propri scopi senza alcun vincolo sulla licenza stessa. che si rifletta l'intenzione di mettere in pratica. La licenza BSD, invece, non si limita al software stesso, ed invece di consentire a chiunque di utilizzarlo per i propri scopi senza alcun vincolo di hardware, ecc., è possibile riconoscere in anticipo se tutti i possibili rischi e danni derivanti dall'uso da parte dell'utente può essere riconosciuto in anticipo.In ogni caso, anche il fatto che tu sia responsabile per te stesso è una parte importante di questa licenza.

Caratteristiche

Esempi di uso comune

Vedi anche

Licenza MIT Licenza Apache

Nota

Tizen

Collegamenti esterni

Licenza BSD (Corea Copyright Commission OLIS) (Inglese) Informazioni sul permesso BSD