Paralimpiadi estive 1988

Article

June 25, 2022

Le Paralimpiadi estive del 1988 (inglese: Paralimpiadi estive del 1988, VIII Giochi Paralimpici) sono state le Paralimpiadi estive tenutesi a Seoul, in Corea, dal 15 ottobre al 24 ottobre 1988. Da questo evento in poi, la città che ospiterà le Olimpiadi estive ospiterà anche le Paralimpiadi estive. Da questo evento in poi, ad ogni cerimonia di chiusura, l'Hwang Regiment Achievement Award è stato istituito e assegnato al dottore Hwang Yeon-dae, ma questo è stato abolito dai Giochi Paralimpici di Tokyo 2020.

Simbolo della competizione

Emblema

L'emblema dei Giochi Paralimpici estivi del 1988 è stato disegnato dal designer Nak-Hoon Seong e i motivi Taegeuk blu, nero, rosso, giallo e verde sono stati progettati con il motivo del tradizionale motivo Taegeuk della Corea, modellato sul motivo ad anello disegnato sulla bandiera olimpica. L'emblema dei Giochi Paralimpici Estivi del 1988 è stato adottato come emblema del Comitato Paralimpico Internazionale istituito l'anno successivo ed è stato utilizzato fino al 1994.

Mascotte

La mascotte dei Giochi Paralimpici Estivi del 1988 è Gomduri, progettata dal Professor Lee Yun-su del Gyeonggi Institute of Technology (attualmente Seoul National University of Science and Technology). Raffigura due orsi mezzopetto che giocano a un gioco triangolare per due persone.

Foto relative agli emblemi della competizione

Villaggio Atleti

Il villaggio paralimpico di Seoul si trova a Munjeong-dong, Songpa-gu, Seoul, Corea del Sud. La costruzione è iniziata nell'aprile 1987 ed è stata completata in occasione dei Giochi Paralimpici di Seoul del 1988. Si compone di 10 edifici con un totale di 1.316 famiglie e 14 piani fuori terra. Dopo averlo utilizzato come struttura ricettiva per atleti disabili provenienti da tutto il mondo che partecipavano ai Giochi Paralimpici di Seoul, è stato venduto nel marzo 1989. Tra le strutture del villaggio degli atleti, sono stati realizzati tre edifici adibiti ad appartamenti per soli sedie a rotelle e sono stati completamente attrezzati vari servizi di comodità come un grande ascensore per sedie a rotelle, porte automatiche elettroniche e servizi igienici e vasche da bagno per disabili. Inoltre, tutte le soglie sono state rimosse nell'ingresso e nel soggiorno dell'appartamento in modo che le persone con disabilità possano entrare e uscire facilmente, e le corrimano sono fissate al corridoio per prepararsi agli incidenti. Durante i Giochi Paralimpici di Seoul, è stato utilizzato come il Villaggio Olimpico di Seoul per i Disabili, ma dopo i Giochi Paralimpici il nome è stato cambiato in Munjeong Siyoung Apartment ed è stato venduto al pubblico nel marzo 1989. Indirizzo: 145 Munjeong-dong, Songpa-gu, Seoul (56 Songi-ro 31-gil) Numero di famiglie: 1316 famiglie (10 edifici in totale) Numero di piani: 14 piani Anno di costruzione: marzo 1989 Numero di posti auto per nucleo familiare: 0,68 Area: 37㎡, 52㎡, 61㎡, 74㎡ Equilibrio: 11, 15, 18, 22 Rapporto superficie pavimento: 215% Impresa edile: Hyundai Riscaldamento: teleriscaldamento, cogenerazione Scuola assegnata: Munjeong Elementary School, Munduk Elementary School, Munjeong Middle School, Munjeong High School Strutture religiose: Cattedrale di Munjeong-dong

Paesi partecipanti

Un totale di 60 paesi hanno partecipato ai Giochi Paralimpici estivi del 1988. Bulgaria, Cipro, Iran, Macao, Marocco, Oman, Filippine, Porto Rico, Singapore, Unione Sovietica e Tunisia hanno partecipato per la prima volta ai Giochi Paralimpici.

Articolo

Evento dimostrativo

tennis

Conteggio medaglie

Galleria

Vedi anche

Olimpiadi estive 1988 Giochi Paralimpici Invernali 2018 Premio alla realizzazione di Hwang Yeondae