Coppa del Mondo FIFA 1986

Article

August 15, 2022

La Coppa del Mondo FIFA 1986 (inglese: Coppa del Mondo FIFA 1986, spagnolo: Copa Mundial de Fútbol de 1986) si è svolta di nuovo in Messico dal 31 maggio al 29 giugno 1986, 16 anni dopo la Coppa del Mondo in Messico del 1970. L'Argentina ha vinto il campionato e la Germania Ovest sono arrivate seconde. L'evento era originariamente programmato per tenersi in Colombia, ma è stato organizzato dal Messico quando la Colombia ha restituito i diritti di hosting nel 1982 a causa di problemi finanziari.

Selezione del paese ospitante

Paesi originariamente desiderati ospitare Colombia

1a scelta

Il Comitato Esecutivo FIFA ha selezionato la Colombia come paese ospitante per la Coppa del Mondo FIFA 1986 in una riunione tenutasi a Stoccolma, in Svezia, il 9 giugno 1974. Tuttavia, il 5 novembre 1982, la Colombia ha restituito i diritti di hosting a causa di problemi finanziari ed è stato selezionato un nuovo paese ospitante.

Seconda scelta

Il Comitato Esecutivo FIFA ha selezionato il Messico per ospitare la Coppa del Mondo FIFA 1986 in una riunione tenutasi a Zurigo, in Svizzera, il 20 maggio 1983. Gli Stati Uniti e il Canada non hanno votato.

Qualificazioni Regionali

121 squadre hanno partecipato ai turni di qualificazione per qualificarsi alle finali della Coppa del Mondo FIFA 1986. Di questi, 22 biglietti sono stati distribuiti a loro, mentre gli altri due sono andati al Messico, paese ospitante, e all'Italia, ex campioni. 13 biglietti per la Federcalcio europea (compreso l'ex campione d'Italia), 4 biglietti per la Federcalcio sudamericana, 2 biglietti per la Federcalcio africana, 2 biglietti per la Federcalcio asiatica, 2 biglietti per il Nord Centro America e il Calcio caraibico Federazione Un biglietto (compreso il paese ospitante, il Messico) è stato assegnato a ciascuno e il restante è stato distribuito attraverso i playoff intercontinentali (Europa e Oceania). Un totale di tre squadre sono passate alla finale per la prima volta: Canada, Danimarca e Iraq.

Città ospitante e stadio

Semina

Il sorteggio del girone è stato sorteggiato il 15 dicembre 1985 a Città del Messico.

Elenco dei giocatori

Fase a gironi

Gruppo A

Gruppo B

Classe C

Gruppo D

Gruppo E

Gruppo F

Classifica delle squadre al 3° posto in ogni girone

Torneo finale

Ottavi di finale

Quarti di finale

Semifinale

3° e 4° posto

Finali

Vincitori

Premio

Marcatore

Classifica finale

Il metodo di classificazione è il seguente. Le squadre che avanzeranno ai quarti di finale saranno classificate in base ai risultati delle finali e delle partite del 3° e 4° posto. Le squadre che sono state eliminate ai quarti di finale o meno saranno classificate confrontando i punti totali e la differenza reti, ma la decisione viene presa come segue. Le squadre eliminate ai quarti di finale sono classificate dal 5° più alto all'8° più basso. Le squadre eliminate agli ottavi di finale sono classificate dalla nona più alta alla sedicesima più bassa. Le squadre eliminate al primo turno sono classificate dal 17° più alto al 24° più basso. Le partite che finiscono ai calci di rigore vengono conteggiate come un pareggio e i gol segnati ai calci di rigore non vengono conteggiati nel totale dei gol segnati.

Registra

Gol totali: 132 goal (52 partite/media 2,54 goal) World Cup 1200 Goal: Jean-Pierre Papin (1 giugno 1986 contro il Canada) World Cup 1300 Goal: Gary Lineker (18 giugno 1986 contro il Paraguay) Capocannoniere: Gary Lineker (6 gol) Tripletta 8 giugno 1986 Danimarca v Uruguay - Preben Elkier Larsen (tripletta n. 38) 11 giugno 1986 Inghilterra v Polonia - Gary Lineker (tripletta n. 39) 15 giugno 1986 URSS v Belgio - Igor Belanov (tripletta n. 40) 18 giugno 1986 Spagna v Danimarca - Emilio Butragueno (tripletta n. 41)

Note a piè di pagina

Collegamenti esterni

Wikimedia Commons ha contenuti multimediali relativi alla Coppa del Mondo FIFA 1986. Coppa del Mondo FIFA 1986 Archiviata il 16 giugno 2019 - Wayback Machines FIFA.com