Mar Nero

Article

June 26, 2022

Mar Nero; Чорне Море Chorne More[*], rumeno: Marea Neagră, georgiano: შავი ზღვა Cherne More) è un mare tra l'Europa sudorientale e l'Asia occidentale. Circondata dall'Europa, dall'Anatolia e dal Caucaso, si unisce al Mediterraneo e sfocia nell'Oceano Atlantico. A sud-ovest, il Mar Nero passa attraverso il Bosforo al Mar di Marmara e il Mar di Marmara attraverso i Dardanelli al Mar Egeo, che fa parte del Mar Mediterraneo. Si collega anche al Mar d'Azov attraverso lo stretto di Kerch a nord-est del Mar Nero. Queste acque formano il confine tra l'Europa orientale e l'Asia occidentale. Il Mar Nero ha una superficie di 436.402 km2 (escluso il Mar d'Azov), con una profondità massima di 2.212 metri e un volume di 547.000 km3. Il Mar Nero forma una depressione ellittica allungata in direzione est-ovest circondata da Bulgaria, Georgia, Romania, Russia, Turchia e Ucraina. Il Mar Nero è sostenuto dalle montagne del Ponto a sud, dalle montagne del Caucaso a est e un'ampia piattaforma continentale si estende a nord-ovest. La lunghezza più lunga della larghezza est-ovest è di 1.175 km. Il bilancio idrico del Mar Nero è positivo. Ogni anno, 300 chilometri cubi di acqua scaricano nel Mar Mediterraneo attraverso lo stretto del Bosforo-Dardalnes e l'acqua del Mediterraneo entra anche nel Mar Nero. Le acque del Mar Nero sono più fredde e più saline delle acque del Mediterraneo e la differenza di densità causata dalla differenza di salinità fa sì che l'acqua del Mar Nero galleggi sopra le acque del Mediterraneo. Di conseguenza, l'acqua sotto la superficie del Mar Nero è priva di ossigeno. Oltre all'acqua del Mar Mediterraneo, diversi fiumi dell'Eurasia del nord (Don, Dnieper, Danubio, ecc.) sono le principali fonti d'acqua per il Mar Nero. In passato, il livello dell'acqua nel Mar Nero sarebbe stato completamente diverso da quello attuale. Le piattaforme continentali e i sedimenti attorno al Mar Nero potrebbero essere stati un tempo terrestri e potrebbero connettersi con altri corpi idrici circostanti quando il livello dell'acqua attraversa un certo punto critico. Quando questa connessione era più attiva, il Mar Nero si sarebbe unito all'Oceano Mondiale. Tuttavia, se questa ipotetica connessione non fosse esistita, il Mar Nero sarebbe tornato come bacino interno simile al Mar Caspio, isolato dal resto delle acque della Terra. Attualmente, il livello dell'acqua del Mar Nero è relativamente alto, quindi è collegato al Mar Mediterraneo attraverso lo Stretto Turco (Mar Nero - Bosforo - Marmara - Dardanelli - Egeo - Mar Mediterraneo) e l'acqua viene scambiata tra loro.

Grandi città vicine

Turchia: Istanbul, Trebisonda, Samsun Bulgaria: Burgas, Varna Romania: Costanza Ucraina: Odessa, Sebastopoli, Kerch Russia: Novorossijsk, Sochi Georgia: Sukhumi, Batumi

Mappa

Note a piè di pagina