alluvione

Article

August 14, 2022

Alluvione (洪水, lingua culturale: grande acqua) si riferisce a un fenomeno in cui generalmente la terraferma viene sommersa a causa dell'allagamento dell'acqua. È un fenomeno naturale in cui grandi acque o acque di fiume traboccano ed è un tipo di inondazione. Viene anche chiamato increspatura dell'acqua o grande acqua.

Tipi di alluvione

Inondazioni di estuario Inondazioni catastrofiche

Inondazione Kang

Si verifica quando piove molto in una volta o quando la neve e il ghiaccio si sciolgono improvvisamente. Le inondazioni improvvise si verificano quando un piccolo fiume o torrente trabocca improvvisamente a causa di forti piogge. La maggior parte delle inondazioni improvvise si verifica nelle zone montuose. Ma anche nel deserto, piogge abbondanti occasionali fanno sì che torrenti impetuosi fluiscano nel wadi, provocando inondazioni. Nel 1887, un'alluvione a Huanghe, in Cina, uccise circa 1 milione di persone. In Corea, ad agosto 2020, il 98% dei danni causati dalle inondazioni nel paese si verifica in piccoli fiumi. Il tasso di manutenzione del fiume locale è del 45% e il governo locale lo gestisce, ma i progressi sono lenti a causa della mancanza di budget. Il 98,4% dei fiumi interessati dalle inondazioni nel 2018-2019 erano corsi d'acqua locali. Il tasso di manutenzione del fiume nazionale è dell'80%.

Inondazione del mare

È un fenomeno che si verifica quando soffia un tifone o una forte tempesta e l'acqua della spiaggia si precipita in profondità nella terraferma. Enormi onde hanno colpito la costa del Bangladesh, uccidendo circa 270.000 persone e sfollando fino a un milione di persone. Nel frattempo, sulle coste dell'Europa occidentale, si verificano inondazioni a causa della bassa pressione sviluppata nel mare. Nel 1953, forti venti nei Paesi Bassi fecero rompere l'argine che bloccava l'acqua di mare con grandi onde, sommergendo oltre il 4% del paese. Anche i terremoti e le eruzioni vulcaniche generano onde sufficientemente alte da causare inondazioni nelle zone costiere, chiamate tsunami o tsunami. Nel 1883, il vulcano Krakatau nello stretto della Sunda nell'isola di Giava occidentale esplose, provocando uno tsunami con un'altezza di 35 m.

Impatto del diluvio

Impatto primario

Rischi fisici: i pericoli possono estendersi su strutture come ponti, automobili, edifici, strade e canali. Coincidenza: persone e bestiame possono annegare e morire. Può anche portare a malattie o malattie contagiose.

Effetti secondari

Approvvigionamento d'acqua: L'acqua viene inquinata, rendendo l'acqua pulita scarsa. Malattia: le malattie trasmesse dall'acqua si verificano in condizioni non igieniche.

Effetti a lungo termine

Economia: le difficoltà economiche (soprattutto per i poveri) possono derivare dal calo temporaneo del numero di turisti, dai costi di ricostruzione e dall'aumento dei prezzi dovuto alla scarsità di cibo.

Vantaggi di Flood

Le inondazioni hanno numerosi effetti devastanti sull'ambiente umano e sull'attività economica. Tuttavia, le inondazioni rendono il suolo più fertile e forniscono nutrienti alle aree denutrite. Le inondazioni periodiche erano essenziali per il benessere di antiche civiltà come i fiumi Tigri-Eufrate, Nilo, Indo, Gange e Giallo. Nelle aree soggette a inondazioni, la capacità di sopravvivenza è maggiore grazie allo sviluppo di un'idraulica basata su fonti che possono riprendere la vita, ovvero la scienza della gestione dell'acqua, come il movimento statale.

Inondazioni con il maggior numero di morti

Di seguito è riportato un elenco di eventi alluvionali che hanno ucciso più di 100.000 persone in tutto il mondo.

Vedi anche

siccità mappa meteorologica pioggia torrenziale Gestione dell'emergenza salvavita flusso di fango struttura di navigazione Sala Eccellenza fiume in Corea

Note a piè di pagina

Collegamenti esterni

(Inglese) Database dei disastri da alluvione (Inglese) Sito web per la valutazione del rischio di alluvione