Ungheria

Article

July 1, 2022

Ungheria (ungherese: Magyarország [*] [ˈmɒɟɒrorsaːɡ] ascolta ), abbreviato Ungheria (ungherese: Magyar Magyar[*]; inglese: Ungheria Ungheria[*]; è un paese senza sbocco sul mare e la sua capitale è Budapest. Confina con l'Austria a ovest e nord-ovest, la Slovacchia a nord, l'Ucraina a nord-est, la Romania a est e sud-est, la Serbia a sud, la Croazia e la Slovenia a sud-ovest. Insieme a Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia, è membro del Gruppo di Visegrad e membro a pieno titolo dell'Unione Europea. La maggior parte degli abitanti dell'Ungheria sono ungheresi appartenenti agli Urali.

Etimologia

La lettera romana 'H' nel nome ungherese o latino Hungaria è molto probabilmente dovuta a un legame storico con gli Unni, che si stabilirono in territorio ungherese prima degli Avari. Il resto del nome deriva dalla forma scritta latina del greco bizantino Oungroi (Οὔγγροι). Il nome greco deriva dall'antico bulgaro 'ągrinŭ', ancora 'ągrinŭ' dall'ogur-turco 'Onogur' ('dieci tribù degli Oguri'). 'Onogur' è un termine comune per le tribù bulgare che parteciparono alla Federazione delle tribù bulgare che governarono l'Ungheria orientale dopo la Terra Avar.) è Magyarország. La parola "magyar" deriva dalla tribù semi-nomade dei magyeri, una delle sette principali tribù ungheresi.

Storia

Il territorio dell'Ungheria è centrato su una vasta pianura chiamata Pianura Ungherese, e vari gruppi etnici hanno invaso e si sono insediati fin dall'antichità. Anticamente si chiamava Pannonia, e la gente della Pannonia vi abitava. Nel I secolo a.C. fu occupata dall'Impero Romano, incorporata nella provincia dell'Illirico, e poi divisa nella provincia della Pannonia a metà del I secolo a.C. Gli ungheresi fondarono il Regno d'Ungheria alla fine del X secolo e dal XIV al XV secolo formò un'alleanza con diversi regni vicini e governò come potenza dell'Europa centrale fino all'invasione ottomana. L'Ungheria fu sotto forte pressione ottomana fino alla fine del XV secolo. Nel 1526, l'Ungheria fu sconfitta dalle forze ottomane nella battaglia di Mojac e il re Luigi II fu ucciso. La caduta di Buda nel 1541 determinò la divisione e il controllo di due terzi delle parti sud-orientali e centrali dell'Impero ottomano (Ungheria ottomana) e di un terzo del nord-ovest dall'Austria asburgica (Ungheria reale). si sono scontrati e si sono incontrati. Quando l'Impero ottomano si ritirò militarmente, il Trattato di Karlovitz del 1699 cedette l'Ungheria, la Croazia e la Transilvania sotto la Corona d'Ungheria all'Austria. Da parte ungherese, il sovrano passò alla dinastia degli Asburgo e il movimento che chiedeva continuamente l'indipendenza si ripeté. Nella rivoluzione di marzo del 1848, il movimento indipendentista guidato da Koscht Leyosh fallì a causa dell'intervento dell'esercito russo, ma costrinse l'Austria a decidere di scendere a compromessi per sopprimere il movimento di indipendenza nazionale. In questo modo gli Asburgo regnarono come due monarchi nell'Impero austriaco e nel Regno d'Ungheria, ma i due paesi divennero l'Impero austro-ungarico, uniti con i rispettivi governi tranne che per la diplomazia. Poco prima della fine della prima guerra mondiale, l'Ungheria divenne una repubblica quando ottenne l'indipendenza dall'impero (1918). 1918�