laico

Article

August 15, 2022

Laico (平信徒, laico) è un termine usato per descrivere un credente che non ha ricevuto un sacerdozio nel cristianesimo. Nella chiesa coreana sono anche chiamati membri, ex alunni e santi.

Descrizione

Etimologia

La parola inglese laico dei laici deriva dalla parola greca laos (a parte il nome del popolo Laos).

Cambiamenti nella comprensione dei laici dopo la Riforma

Il cattolicesimo romano prima della Riforma limitava l'etica cristiana come il Sermone della Montagna di Gesù ai sacerdoti e ai monaci che prestavano servizio nelle chiese, ma Martin Lutero, il riformatore durante la Riforma, credeva che i cristiani fossero chiamati sacerdoti reali e persone sante. è stato riconosciuto che i laici hanno l'obbligo di praticare l'etica cristiana nella loro vita quotidiana, e alcune denominazioni radicali negano addirittura la distinzione tra clero e laicato. Anche nel protestantesimo in Corea, nelle chiese protestanti progressiste, i laici a volte partecipano ai sermoni. Ad esempio, nella Chiesa Hyangrin della Chiesa Presbiteriana Cristiana in Corea, i laici possono predicare, cioè diffondere la volontà del cielo nel culto. Tuttavia, questo è un caso limitato di denominazioni progressiste appartenenti a una minoranza in Corea e la maggior parte delle denominazioni consolidate distingue chiaramente tra i ruoli del clero e dei laici che hanno ricevuto un'educazione religiosa professionale.

Cattolico Romano

Anche nella Chiesa cattolica romana, sulla base della Carta dei rapporti dogmatici sulla Chiesa (1964), della Carta della Sacra Liturgia (1963) e del Decreto sull'apostolato dei laici (1965) del Vaticano II Concilio, laici Ha sottolineato la responsabilità di compiere la sua missione di popolo di Cristo partecipando al sacerdozio, agli uffici profetici e regale, e che attraverso i laici la Chiesa può essere luce e sale del mondo. Tuttavia, questa era una questione di responsabilità e portata della missione, non un decreto di uniformità o uguaglianza di ordine. Il cattolicesimo romano è ancora una delle divisioni più chiare tra clero e laicato.

Chiesa Episcopale

Nella Chiesa anglicana, è dovere dell'Eucaristia di ringraziamento, partecipazione ai sacramenti ed evangelizzazione nel mondo e, secondo il diritto canonico, i fedeli laici, autorizzati dal vescovo, possono predicare o assistere il sangue (cioè la condivisione del vino, che significa il sangue di Cristo, all'Eucaristia). can

Note a piè di pagina