Le divisioni climatiche di Köppen

Article

August 11, 2022

La classificazione climatica di Köppen è una classificazione climatica pubblicata nel 1918 dal climatologo tedesco Wladimir Peter Köppen che presta attenzione alla distribuzione della vegetazione. Nel 1936 furono pubblicati gli emendamenti Koppen e poi il meteorologo tedesco Rudolf Geiger ha rivisto la classificazione climatica di Koepen nel 1954 e nel 1961. La classificazione climatica di Köppen, oggi comunemente usata, è stata modificata da Geiger. Conosciuta anche come divisione climatica Köppen-Geiger.

Criteri di classificazione

Classificazione climatica empirica

La classificazione del clima si divide in classificazione climatica epigenetica, che analizza fattori climatici come la massa d'aria, e classificazione climatica empirica, che osserva le conseguenze climatiche come la distribuzione della vegetazione. La classificazione climatica di Köppen è una classificazione climatica empirica basata sulla distribuzione della vegetazione, ed è caratterizzata dalla classificazione del clima mediante un semplice calcolo basato su due variabili: temperatura e precipitazioni.

Classificazione climatica

Köppen ha stabilito i criteri di classificazione di cui sopra e ha prima classificato il clima in base alla latitudine. R: Clima tropicale B: clima secco C: clima temperato D: clima freddo E: H è ulteriormente classificato dagli scienziati, inclusi i meteorologi nel clima freddo e successivamente i meteorologi. H: Clima alpino

Classificazione climatica dettagliata

A (tropicale) - il mese più freddo è di 18°C ​​o superiore B (secco) - meno di 500 mm di precipitazioni annuali C (temperato) - Quando il mese più freddo è -3°C o superiore e 18°C ​​o inferiore e la temperatura del mese più caldo è 10°C o superiore D (freddo) - Il mese più caldo deve essere almeno 10°C e il mese più freddo deve essere almeno -38°C e inferiore a -3°C E (Frigidità) - Il mese più freddo deve essere inferiore a 10° C e il mese più freddo deve essere inferiore a -38° C. La classificazione climatica secondo criteri più dettagliati è la seguente.

Valutazione

La classificazione climatica di Köppen è essenziale per discutere di clima, industria, cultura e agricoltura poiché i criteri di classificazione sono concisi e chiari e riflettono le caratteristiche della vegetazione e del clima. Tuttavia, ci sono parti che non hanno familiarità con i sensi della vita umana, ecc. perché prestano attenzione solo alla vegetazione e ci sono punti che indicano che il clima dell'Asia e dell'Africa non è accurato.

Note a piè di pagina

Nota sul contenuto

Secondo la mappa climatica Koepen-Geiger, pubblicata nel 2006 dall'Istituto di Sanità Pubblica Veterinaria dell'Università Veterinaria di Vienna in collaborazione con il Geometeorological Revitalization Center di Ochenbach, Germania, le divisioni climatiche Cfc, Csc, Cwc, Dsa, Dsb e Dsc si trovano solo in regioni molto ristrette Si spiega che la classificazione climatica Dsd non esiste.

Nota di riferimento

Collegamenti esterni

Mappa mondiale della classificazione climatica Köppen-Geiger aggiornata, 2006