caloria

Article

August 10, 2022

Calorie

Una caloria è un'unità di energia, che è la quantità di energia trasferita tra oggetti di diverse temperature. Cioè, è la quantità di calore necessaria per aumentare la temperatura di una sostanza. Deriva dalla parola latina "calor" che significa "calore". I simboli per le unità caloriche sono mcal (1/1000cal), cal e kcal (1000cal). Nella nutrizione si usa principalmente Cal. Al Congresso Internazionale sui Pesi e le Misure del 1948, si decise di non utilizzare il più possibile le calorie e di utilizzare un joule (J) quando utilizzato. L'unità standard del Sistema internazionale di unità per l'energia e le calorie (SI) è il Joule e la caloria non è adottata come unità combinata.

Definizione delle calorie

La definizione comunemente nota è "la quantità di calore necessaria per aumentare 1 grammo d'acqua di 1°C", ma poiché il calore specifico dell'acqua varia con la temperatura, è precisamente "la quantità di calore necessaria per aumentare 1 grammo d'acqua a da 14,5°C a 15,5°C sotto 1 atmosfera di pressione. Una caloria (cal) è 4,184 J (joule). La quantità di calore richiesta per aumentare 1 grammo di acqua a 14,5°C a 15,5°C sotto 1 atmosfera di pressione è espressa come circa 4,1855 J (joule) e le calorie chimiche sono espresse come 4,186 J (joule) per caloria.

Nutrizione e calorie

corpo umano

Il tessuto adiposo nel corpo umano è composto per l'87% da lipidi e 1 kg di tessuto adiposo è costituito da circa 870 g di grasso puro (circa 7800 kcal). Presto dovrai consumare 7800 kcal per sbarazzarti di 1 kg di tessuto adiposo. (Tuttavia, la quantità effettiva di esercizio è molto maggiore perché il grasso non viene bruciato prima)

Calorie richieste al giorno

D'altra parte, quando si osserva l'apporto calorico giornaliero raccomandato per l'uomo in base al peso corporeo standard (W), i seguenti importi calorici (Kcal) sono stati suggeriti da diversi esperti. Inoltre, è raccomandato dall'OMS di fare riferimento al calcolo del proprio peso standard (W) per BMI (indice di massa corporea) oltre al metodo di Broca. Se sei alto t metri e pesi w chilogrammi, il tuo indice di massa corporea lo è (Nota che l'unità di altezza è metri, non centimetri) B M io w t 2 {\displaystyle \mathrm {BMI} {{w} \over {t^{2}}}} Un normale intervallo di BMI è compreso tra 18,5 e 24,9 w. Pertanto, ad esempio, se il tuo BMI è impostato su 21 e la tua altezza è 165 cm, B M io w t 2 {\displaystyle BMI{{w} \oltre {t^{2}}}} 21 × 1.65 2 w {\displaystyle 21\volte {1,65^{2}}{w}} w 57.1725 K g {\ displaystyle {w} 57,1725 kg} essere. D'altra parte, nel DSM-5, un caso di BMI (Body Mass Index) di 17,5 o meno può essere considerato come una delle condizioni cliniche e psicologiche.

Vedi anche

Standard coreani di assunzione di nutrienti sistema di etichettatura nutrizionale

Note a piè di pagina