Legge sul reddito di Changhill

Article

December 4, 2022

Il metodo di importazione Changheil (倉頡輸入法) è uno dei metodi di immissione dei caratteri cinesi ed è stato inventato nel 1976 da Chufu Fu (朱邦復), famoso come "il padre dei computer cinesi". All'inizio era supportata solo la versione cinese tradizionale e il nome originale era phenomenjabeop, che forniva l'input dei caratteri cinesi, l'output dei caratteri, la memorizzazione interna del codice e l'ordinamento dell'ordine dei caratteri cinesi per risolvere il problema dell'elaborazione computerizzata dei caratteri cinesi. Quando Jiang Fu ideò questo metodo di input, sviluppò il sistema di comunicazione cinese della Three Army University, e poi il presidente della Three Army University, Zhang Wei-Guo, lo trasferì a Chang-Hil nel 1978 per commemorare i personaggi di Chang- Hil nell'era Sanggo. di nome. Nel 1982 Chufu rinunciò al diritto di brevetto sul Changhill Import Act e promosse con forza la cinesizzazione dei computer. Attualmente, la maggior parte dei sistemi operativi, anche alcuni dizionari elettronici, hanno il metodo di importazione Chang-Hil collegato e la maggior parte delle tastiere cinesi tradizionali hanno la radice chiave del metodo di importazione Chang-Hil stampata sulla chiave. Nei paesi di lingua cinese tradizionale, il metodo di importazione Chang-Hil è uno dei metodi di immissione dei caratteri più utilizzati. La legge sull'importazione di Changhill è applicabile a una varietà di piattaforme ed è integrata nei principali sistemi operativi cinesi e nella maggior parte dei dizionari elettronici. Alcune autobiografie, dizionari o dizionari cinesi online utilizzano la codifica Changhill come strumento di ricerca.

Panoramica

Storia

Nella primavera del 1973, quando Jiang Fu (朱邦復) tornò a Taiwan, iniziò a studiare i metodi di ricerca cinesi per migliorare la macchina da scrivere cinese. Ci vollero circa tre anni e alla fine del 1976, mentre aiutava Shen Honglian (沈紅蓮), che si laureò al Dipartimento di Letteratura Cinese presso l'Università Nazionale di Taiwan nell'ultima parte, come assistente, i primi 52 caratteri cinesi furono utilizzato alla fine del 1976 per scomporre i caratteri cinesi in tre codici: è stata annunciata la "Legge sui caratteri formali". A quel tempo, la Three Military University non aveva bisogno di manodopera per sviluppare un sistema di comunicazione cinese, ma Chufu Chu, 40 anni, prese immediatamente la posizione e all'epoca non capiva i computer, e fu solo allora che iniziò a imparare linguaggi di programmazione. . Chufu e il suo assistente, Shen Honglian, riprogrammarono il metodo del pigiama nell'agosto del 1978, usando la regola "testa, due, tre" per abbinare la tastiera generale del computer. Il numero fu ridotto da 52 a 26. Prima di ridurre le lettere, il progetto originale prevedeva di posizionare due caratteri cinesi sullo stesso tasto e utilizzare il tasto Maiusc per distinguerli. Nel 1979, l'esperimento di comunicazione militare cinese a corto raggio della Three Military University è stato condotto con successo e Chubu Fu ha risolto il problema dei caratteri cinesi elaborati dal computer memorizzando le informazioni sulle regole dei caratteri cinesi per implementare i caratteri cinesi come codici interni. Il presidente della Three Army University, Weiguo Zhang (蔣緯國), ha dato il nome di "Chang Hill Import Law". Nel dicembre dello stesso anno, Chufu ha collaborato con Acer Computer per sviluppare "Tianlong Chinese Computer" con linguaggio di programmazione integrato, sistema cinese e software applicativo, che è stato venduto sul mercato l'anno successivo e ha ricevuto recensioni favorevoli. Questo sistema cinese si basa sul codice Chang-Hil, che ha decine di migliaia di caratteri e un'elevata efficienza. Ha ricevuto il Premio Amministratore Delegato. Kitchenfu ha continuamente migliorato il metodo di importazione di Changheil. Nello stesso anno pubblicò la seconda generazione di leggi sull'importazione di Changheil utilizzate nei prodotti "Hanka" progettati per i computer Apple II. "Hanka" fornisce un'interfaccia cinese per l'aereo e viene venduto per NT $ 1.500, quindi i cinesi possono elaborare i caratteri cinesi sul proprio computer a basso costo. Nel 1982, Kibu Pu selezionò più di 40.000 parole in 《L'autobiografia di Kang Hee》, e divenne la seconda generazione di Chang-Hil.