Assemblea nazionale giapponese

Article

May 22, 2022

La Dieta Nazionale (Dieta Nazionale) è il ramo legislativo del governo centrale del Giappone. È l'istituzione suprema della sovranità nazionale ai sensi della Costituzione del Giappone e l'unico organo legislativo in Giappone. L'edificio dell'Assemblea nazionale, utilizzato per scopi medici, si trova a Chiyoda-ku, Tokyo.

Storia

Nel 1874, Daisuke Itagaki e altri presentarono il "Libro bianco sull'istituzione dell'Assemblea elettorale popolare". Nel 1881, l'imperatore Meiji emanò un'ordinanza promettendo di aprire l'Assemblea nazionale 10 anni dopo. La Costituzione dell'Impero del Giappone è stata promulgata nel 1889. Istituito dal parlamento imperiale bicamerale, composto dalla nobiltà e dalla camera bassa. 1890 Apertura del primo Reichstag. 1936 L'edificio della Dieta Imperiale (ora Edificio dell'Assemblea Nazionale) è stato completato. Nel 1947 è entrata in vigore la Costituzione del Giappone. Come organo supremo del potere nazionale, fu istituita un'Assemblea nazionale bicamerale composta dalla Camera dei rappresentanti e dalla Camera dei rappresentanti e fu aperta la 1a Assemblea nazionale.

Configurazione

L'Assemblea Nazionale è composta dalla Camera dei Deputati e dalla Camera dei Consiglieri. La Camera dei Rappresentanti corrisponde alla Camera dei Rappresentanti e la Camera dei Rappresentanti al Senato, ed entrambe le Camere sono composte da membri dell'Assemblea Nazionale eletti dal popolo che è sovrano. C'è un segretariato e un ramo legislativo, rispettivamente, come istituzioni che supportano entrambe le camere. Inoltre, c'è la Biblioteca dell'Assemblea Nazionale come istituzione ausiliaria che non è sotto il diretto controllo del Parlamento. Inoltre, sono stati istituiti il ​​Judge Prosecution Committee e il Judges Impeachment Tribunal per eseguire l'impeachment dei giudici dell'Assemblea nazionale come previsto dalla Costituzione del Giappone. Camera dei Deputati Segreteria della Camera dei Deputati ramo legislativo della camera bassa Camera dei Consiglieri Segreteria della Camera dei Deputati Ufficio Legislativo della Camera dei Rappresentanti Biblioteca dell'Assemblea Nazionale Commissione d'accusa del giudice giudice tribunale di impeachment

Operazione

Regressione

L'Assemblea nazionale è attiva solo durante la sessione. Tuttavia, il comitato può condurre un riesame anche al momento dell'aggiornamento attraverso le procedure precedenti l'aggiornamento. Assemblea Generale (Assemblea Nazionale Normale: Riunione ordinaria) Si riunisce una volta all'anno, a gennaio, e la sessione dura 150 giorni. Può essere prorogato una volta Riunione Temporanea (Assemblea Nazionale Temporanea) Il Consiglio dei Ministri decide di convocarsi secondo necessità. La decisione di convocazione è inevitabile quando vi sia richiesta di almeno un quarto del numero totale dei membri della Camera dei Rappresentanti. La sessione è determinata con delibera unanime di entrambe le Camere e può essere prorogata fino a due volte Sessione Speciale (Assemblea Nazionale Speciale) Si riunisce dopo le elezioni generali per scioglimento della Camera dei Rappresentanti. La delibera dell'adunanza è la stessa della parte straordinaria.Quando sorgono questioni urgenti di risoluzione nel periodo dallo scioglimento dei membri della Camera dei rappresentanti e prima della riunione straordinaria, la Camera dei Consiglieri può tenere un sessione straordinaria. Sebbene la risoluzione dell'assemblea d'urgenza abbia l'effetto di una risoluzione dell'Assemblea nazionale, è solo temporanea e, se il consenso della Camera dei rappresentanti non viene ottenuto dopo la morte, perde i suoi effetti in seguito.

Comitato

Mentre la sessione plenaria era al centro delle deliberazioni all'ordine del giorno dell'era dell'assemblea imperiale, l'Assemblea nazionale del dopoguerra ha deliberato l'ordine del giorno incentrato sul comitato. Ciascun comitato dell'Assemblea nazionale ha un comitato permanente permanente e un comitato speciale che può essere istituito secondo necessità per ciascun punto all'ordine del giorno. Inoltre, è stata costituita una commissione di indagine a lungo termine e approfondita senza attendere la delega di specifici punti all'ordine del giorno.

Comitato permanente

comitato di gabinetto commissione affari generali comitato legale Commissione Affari Esteri (Camera dei Rappresentanti) Consiglio di sicurezza (Camera dei rappresentanti) Commissione Difesa Estera (membro della Camera dei Rappresentanti) Commissione Finanze e Finanze (Camera dei Rappresentanti) Commissione Finanze e Finanze (membro della Camera dei Rappresentanti) Ministero dell'Istruzione, della Cultura, dello Sport, della Scienza e della Tecnologia (Camera dei Deputati) Commissione per le arti e le scienze liberali (Camera dei rappresentanti) Commissione Welfare e Lavoro Commissione agricoltura, silvicoltura e pesca Comitato Industria Economica Commissione Trasporti Terrestri comitato ambientale Comitato nazionale per le politiche di base commissione bilancio Comitato di monitoraggio amministrativo degli insediamenti (Camera dei rappresentanti) Comitato di insediamento (Camera dei rappresentanti) Comitato per il controllo amministrativo (membro della Camera dei rappresentanti) Comitato direttivo parlamentare comitato disciplinare

Progresso medico

Procedure mediche

Strada quorum Sessione plenaria - Ai sensi dell'articolo 56, paragrafo 1, della Costituzione, almeno un terzo del numero totale dei membri in entrambe le Camere. Comitato - Più della metà dei membri ai sensi dell'articolo 49 della legge sull'Assemblea nazionale. quorum Sessione Plenaria - Articolo 56 comma 2 della Costituzione